Vignato: "Bologna era ed è la scelta giusta per me. Cambio di modulo? Gioco ovunque"

Intervista a Emanuel Vignato

Scritto da Riccardo Austini  | 
Emanuel Vignato (ph. bolognafc.it)

Il centrocampista del Bologna Emanuel Vignato, è stato intervistato dal Corriere dello Sport. Ecco le sue dichiarazioni: "Quando ti seguono i migliori club d'Europa è normale sentirsi grandi e a livello personale l’orgoglio è tanto. Tuttavia, per il bene della propria carriera bisogna scegliere nel modo più intelligente. Nel mio momento Bologna era ed è la scelta giusta. Mi avrebbe fatto piacere se mio fratello Samuele mi avesse seguito, ma capisco la sua decisione. In questo momento per lui contava andare dove avrebbe avuto più spazio per crescere: Monza. Lui però sa che a me piacerebbe tanto giocare insieme. Mihajlovic? Lo conosco abbastanza bene, è un condottiero che dà fiducia ai giovani anche a rischio di vederli sbagliare. Lo spirito del nostro tecnico è quello di scendere in campo per vincere tutte le partite. Il passaggio dal 4-2-3-1 al 5-3-2? La mia disponibilità è totale se me lo chiede l’allenatore e soprattutto se serve al Bologna: io gioco ovunque".


💬 Commenti