Gazzetta dello Sport - Sinisa, Sabatini, De Silvestri e Di Vaio: un comune denominatore

I "laziali" del Bologna ora lavorano insieme

Scritto da Matteo Rosi  | 

Marco Di Vaio (ph bolognafc.it)

Storie di vicende passate, storie che nessuno avrebbe mai detto si sarebbero intrecciate sotto le due torri. A partire da chi con la maglia biancoceleste ci ha costruito una carriera come Sinisa di Mihajlovic ad arrivare a giocatori come Marco Di Vaio, svezzato dalla società romana con cui visse la sua prima esperienza nel calcio dei grandi. Giocatori come Lorenzo De Silvestri che in quella società ha raggiunto i primi traguardi professionali: la coppa italia del 2009 e l'esordio in Champions League. Ultimo ma non meno importante anche Claudio Sabatini che lavorò per i biancocelesti fino al 2008, fu difatti ingaggiato da Lotito nel 2004 dopo aver rilevato il club in cui ricoprì la carica di dirigente.


💬 Commenti