Seguici su Twitch

La Fortitudo travolge Godo e tocca quota 11 successi di fila

Sweep degli uomini di Frignani sull’[email protected] 4-2, 3-8 e 1-5 i risultati dei 3 incontri.

Scritto da Marco Vigarani  | 

Prosegue il buon momento dell’UnipolSai Fortitudo baseball che grazie alle 3 vittorie sull’[email protected] raggiunge quota 11 vittorie consecutive. Il weekend degli uomini di Frignani inizia con una vittoria per 4 a 2 in terra romagnola grazie all’ottima prova del monte di lancio composto da Rivero e Gonzalez autori di ben 17 strikeout a fronte di sole 3 battute valide concesse. Fondamentali i 3 attacchi fortitudini tra 3° e 5° inning che producono le 4 segnature decisive per il match. Il primo incontro al ‘’Falchi’’ invece, vede l’attacco bolognese indirizzare il match a proprio favore nella 4° e nella 6° ripresa, sorretti da un Bassani quasi perfetto nei 3 inning finali del match che sanciscono il 3 a 8 finale. L’ultima sfida del trittico ha visto gli uomini di Naldoni passare in vantaggio al primo inning ma poi con 3 punti nella 3° ripresa, la Fortitudo è passata in vantaggio e si è aggiudicata il match per 1 a 5.

GARA 1

Pronti via ed i padroni di casa del Godo passano in vantaggio con Vallejo Guillen. Pareggia i conti, al terzo inning, Alessandro Grimaudo con un fuoricampo da 1 punto. La ripresa seguente, invece, è il singolo a basi piene di Agretti che spinge a casa i 2 punti del vantaggio felsineo. Il momentaneo 4 a 1 arriva nel 5° attacco biancoblu con le valide in sequenza di Josephina (singolo) e Gonzalez (doppio). I padroni di casa provano ad accorciare le distanze nell’ultimo attacco a loro disposizione con il doppio di Monari che spinge a punto Servidei M., ma gli strikeout su Tanesini e Servidei L. mettono fine all’incontro.

MVP dell’incontro: Filippo Agretti con 1 valide su 3 turni e 2 punti battuti a casa.

GARA 2

A differenza della gara del venerdì è la Fortitudo a passare in vantaggio al primo inning con le battute di Josephina e Martini che mandano a punto Paolini (doppio) e Bertossi (colpito). Nel secondo inning arriva l’allungo biancoblu con il singolo di Paolini che manda a punto Grimaudo (base ball). Al cambio campo, però, arriva la risposta degli uomini di Naldoni con 3 punti che impattano l’incontro. Il nuovo vantaggio bolognese arriva nella parte bassa del 4° inning grazie alle valide di Dreni e Gonzalez che portano la Fortitudo avanti di 3 lunghezze. Sul monte dei padroni di casa sale Bassani che frena le mazze ospiti ed allora, nella 6° ripresa, gli uomini di Frignani chiudono il match con le valide di Grimaudo e Liberatore per il definitivo 3 a 8.

MVP dell’incontro: Alex Bassani con 3 riprese lanciate, 0 valide concesse, 0 punti concessi, 1 base ball concessa e la salvezza ottenuta.

GARA 3

A sbloccare la terza gara della serie ci pensa il Godo, nella seconda ripresa grazie al singolo di Galli che spinge a punto Meriggi. La risposta dell’UnipolSai arriva la ripresa seguente con 3 punti che ribaltano il match. La valida di Bertossi vale il pareggio siglato da Liberatore mentre la volata di Martini spinge a casa base Paolini per il 2 a 1. Il momentaneo 3 a 1 lo segna Bertossi su azione di rubata. Il punto di Paolini sulla valida di Gonzalez nel 4° inning e quello siglato da Deotto sul singolo di Fuzzi nel 5° valgono l’1 a 5 finale.

MVP dell’incontro: Riccardo Bertossi con 2 valide su 3 turni, 1 punto segnato, 1 punto battuto a casa, 1 base ball ottenuta ed 1 base rubata.


💬 Commenti