Seguici su Twitch

Virtus-Napoli, le pagelle: Hervey MVP, bene anche Mannion

I nostri voti ai bianconeri dopo la netta vittoria sulla Gevi Basket Napoli.

Scritto da Alessandro Iannacci  | 
Il finale di Virtus Bologna-Napoli (Foto Virtus Bologna)

TESSITORI 5,5 - gioca prevalentemente nell’ultimo quarto, quando la partita è già in cassaforte. Prestazione poco esaltante con 3 rimbalzi in 10 minuti e qualche sportellata.

 

CORDINIER 6,5 - silente nel primo tempo, dopo l’intervallo si accende e realizza punti importanti per spegnere sul nascere il tentativo di rimonta della Gevi. Per lui alla fine 7 punti e 7 rimbalzi di grande costanza.

 

MANNION 7 - gioca con intelligenza, mangiando meno tempo mentre porta palla e provando ad innescare i compagni con le sue penetrazioni. Trova punti e assist, giocando una partita nettamente migliore rispetto alla sfida con il Bursaspor. Una doppia doppia che può segnare un nuovo inizio in bianconero.

 

BELINELLI 6,5 - si fa vedere sporadicamente, lasciando le luci della ribalta ad altri compagni. Quando viene chiamato in causa è quasi sempre una sentenza e raggiunge in un amen la doppia cifra nel tabellino. Il suo cinismo è, come sempre, un’arma in più.

 

PAJOLA 6 - anche stasera il giovane numero 6 virtussino è in versione piovra e mette tanta pressione sui portatori di palla napoletani. Il suo tabellino non è scintillante, ma se la Devi realizza 54 punti in tre quarti è anche grazie ai suoi 19 minuti di grande intensità.

 

ALIBEGOVIC 6- pochi minuti per lui, che si alterna ad Hervey nonostante alcuni problemi di falli. Chiude con 7 punti e 5 rimbalzi e con qualche convinzione in più rispetto alle ultime prestazioni.

 

HERVEY 7,5 - torna a dispensare eleganza e concretezza. Gli serve ritrovare sempre più fiducia dopo l’infortunio e sembra sulla strada giusta. Con lui in campo la qualità della Virtus cresce. 16 punti e 7 rimbalzi di grande classe.

 

RUZZIER n.e.

 

JAITEH 6 - serata non positiva per il lungo francese, per gran parte della stagione bianconera uno dei migliori. Nella serata contro Napoli lotta sotto canestro, ma non riesce ad inmporsi in fase offensiva come nelle ultime uscite. Nell’ultimo quarto commette tre falli nel giro di un minuto e Scariolo gli regala un po’ di riposo in panchina.

 

SAMPSON 6 - gioca sicuramente una partita migliore rispetto alla brutta prova contro il Bursaspor. Pasticcia ancora  6 punti sono pochi in una partita del genere, ma prende la sufficienza per la volontà di non mollare.

 

WEEMS 6,5 - solido e intelligente come sempre. Realizza 9 dei suoi 11 punti finali nel primo tempo, contribuendo all'allungo che traccia un solco quasi definitivo sulla partita. Nel secondo tempo può riposare in vista dei prossimo impegni

 

TEODOSIC 6 - non è costretto agli straordinari e nei 19 minuti in campo gestisce prettamente le energie, chiudendo con 6 punti e 3 assist. Oggi il mago ha lasciato la bacchetta magica nella sua custodia.


💬 Commenti