Seguici su Twitch

Virtus, Scariolo: "Ogni allenatore sogna che la sua squadra sia bella ed effica­ce. E' un peccato che i tifosi..."

Il coach delle Vnere durante la presentazione del suo libro, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna)

Ieri pomeriggio il coach della Virtus Bologna e della nazionale spagnola Sergio Scariolo, presso la Biblioteca Sala Borsa di Bologna, ha presentato il suo libro dal titolo "Uomo a tutto campo. Storie vincenti di un gestore di campioni”, dove ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sulla sua squadra, attualmente seconda in classifica a -2 dalla capolista Olimpia Milano. Di seguito ecco le sue parole.

LEADERSHIP: “La leadership non è un concet­to univoco, ma nel nostro gruppo Ekpe Udoh era la persona più carisma­tica e comunicativa. Il suo infor­tunio ci ha aperto una nuova sfi­da. Abbiamo persone per bene che hanno un grande talento, ma che fanno un pochino di fati­ca ad aprire la bocca, adesso li dobbiamo stimolare ad uscire da questa zona comoda anche per aiutare i compagni".

VIRTUS: “Ogni allenatore sogna che la sua squadra sia bella ed effica­ce. Sul bello direi che ci siamo ed è un peccato che i tifosi non ci possano venire a vedere. Sull'efficacia ci vuole tempo perché occorre un ciclo superio­re a una stagione per migliorare nella difesa giocatori che hanno un grande talento offensivo”.

PAJOLA: In Nba ci può andare perché ha la stazza, l'intelligenza, la passio­ne e un certo talento. Ogni per­corso si realizza in tappe ed è per questo motivo che deve an­cora crescere in alcuni aspetti".

LEGGI ANCHE: Virtus Bologna, riecco Udoh: il video del suo ritorno in palestra


💬 Commenti