Basket, Serie A: la Virtus espugna Brescia in volata

Al PalaLeonessa finisce 80-81, decide un tiro libero nel finale di Abass

Scritto da Dario Ronzulli  | 

Foto Virtus Segafredo Bologna

Al termine di una gara intensa e fisicamente durissima la Virtus Segafredo vince in casa della Germani Brescia 80-81. Nel finale il sorpasso decisivo è firmato da un tiro libero da Abass; nell'azione successiva prima Vitali poi Sacchetti non riescono a trovare il canestro.

Gara equilibrata sin dall'inizio, con Brescia che cerca più volte la fuga e con la Virtus che la rintuzza sempre nel primo tempo con le triple di Teodosic (19 punti e 7 assist) e nel terzo quarto con i canestri di Hunter (14). Kenny Chery (24 punti, 6/8 dall'arco) mette a soqquadro la difesa bianconera, l'energia di Burns (13 punti e 8 rimbalzi) pure. La Segafredo sbaglia tanti liberi, chiudendo con 16/27, ma riesce con pazienza a trovare comunque buoni tiri. Nel finale i bianconeri sono più lucidi e portano a casa un successo prezioso.

Si attendono ora notizie sulle condizioni di Alessandro Pajola, uscito dal campo con una borsa del ghiaccio sulla coscia destra.

 


💬 Commenti