Thiago Motta: "Dare continuità alla prestazione di Napoli. La difesa è il reparto che mi preoccupa meno"

Le parole dell'allenatore rossoblù alla vigilia della partita di Coppa Italia con il Cagliari

Scritto da Francesco Livorti  | 

Thiago Motta: “La Coppa Italia è un nostro obiettivo per dare continuità al primo tempo contro la Sampdoria e a tutta la partita col Napoli. Domani faremo dei cambi di formazione, pensando sempre però di fare il massimo. Zirzke ha disputato una buona partita domenica, è un giocatore forte. Arnautovic sta meglio, si è allenato con noi in questi giorni. Skorupski oppure Bardi? Lukasz è il primo, Francesco è il secondo. Anche per questa competizione valuterò in base al lavoro quotidiano. Ferguson è un ragazzo molto intelligente. Deve continuare così, gettandosi sempre di più nell'area avversaria. Ha saltato un allenamento, ma è subito tornato in gruppo da quello dopo. Soriano è importante per il gruppo, lo stimo tanto. Lo ringrazio perchè sta cercando di migliorare pure gli altri, è un professionista serio. Barrow ha fatto un recupero fantastico bruciando le tappe. Orsolini, invece, deve aspettare il suo momento cercando di dimostrare il suo valore in allenamento. La difesa è quella che mi preoccupa di meno, perchè ci sono giocatori che capiscono tutto quello che noi dello staff gli chiediamo. Non ho sentito in questi giorni Saputo. Il Cagliari ha dei buoni giocatori, mi aspetto una gara difficile".

LEGGI ANCHE: Verso Bologna-Cagliari: recuperato Ferguson, ancora a parte Kasius


💬 Commenti