In Spagna danno Chiozza vicino alla Virtus Bologna, ma il giocatore smentisce

Il playmaker vuole aspettare la free agency NBA

Scritto da Alessandro Iannacci  | 
Chris Chiozza con i Brooklyn Nets

Continua il lavoro della Segafredo per completare il roster in vista della prossima stagione. Per lo spot di playmaker il nuovo nome è quello di Chris Chiozza, talento del 1995 che nell'ultima stagione ha giocato in NBA con i Brooklyn Nets, firmando però il cosiddetto contratto a due vie che gli ha consentito di essere utilizzato anche dai Long Island Nets in G League. Giocatore agile, veloce e preciso anche dall'arco, Chiozza si è sempre diviso tra NBA e G League anche nelle esperienze precedenti a Washington e Houston.

La notizia dell'interessamento della Virtus Bologna per il playmaker americano è arrivata nella tarda serata di ieri dalla Spagna. Il sito Encestando.es ha raccontato di una trattativa in fase avanzata, con il club bianconero che sarebbe vicino a portare Chiozza in Europa.

Lo stesso giocatore, però, ha fatto sapere di essere focalizzato sul continuare la sua esperienza in NBA e di voler quindi attendere la free agency della lega prima di eventuali esperienze fuori dagli Stati Uniti. Tempistiche troppo lunghe la Virtus Bologna, che vorrebbe chiudere il mercato in breve tempo, dando la possibilità allo staff tecnico di avere un'idea certa del materiale a disposizione nella prossima stagione. 

Un mercato non semplice anche per la Virtus, che ha già ricevuto alcuni “no” a causa della mancata qualificazione in Eurolega. Come spiegato dallo stesso coach Sergio Scariolo alla Gazzetta, “ il fatto che la Virtus non parte all'Eurolega sta creare forticipi, abbiamo preso qualche porta in faccia. Del resto Ricci ci ha lasciato per andare a Milano e Melli ha scelto l'Olimpia, lasciando l'America, perché fa l'Eurolega”.

 


💬 Commenti