Seguici su Twitch

Bologna capitale del padel, al Country Club di Villanova Open "paritario" tra maschi e femmine

Appuntamento dal 28 maggio al 2 giugno per il Padel Italian Tour

Scritto da Marco Vigarani  | 

Sei giorni di grande padel. Da sabato 28 maggio a giovedì 2 giugno, il prestigioso circolo sportivo Country Club di Villanova di Castenaso ospita la seconda edizione del Padel Italian Tour: uno dei pochi tornei del mondo ad avere montepremi simmetricamente spartito tra atlete e atleti. Ideatore e organizzatore unico: Dario Pattacini che è anche il direttore del torneo. Dopo il successo dello scorso anno, quando quasi cento coppie provenienti da tutta Italia e alcuni tra i più forti giocatori a livello internazionale si sfidarono nelle due categorie (femminile e maschile) dando vita a emozionanti match, il PIT concede il bis scendendo in campo nel 2022 con tante novità. 

La prima è il title sponsor, che quest’anno sarà Lavoropiù. “Non posso nascondere che questa disciplina mi affascina da tempo - sottolinea Matteo Naldi, direttore marketing dell’azienda bolognese, tra le maggiori agenzie per il lavoro in Italia -. Il padel garantisce spettacolo, è divertente da praticare ma anche da vedere, e come tutti gli sport si sposa al meglio con la nostra filosofia ‘Work as you play, play as you work’. Ecco perché abbiamo deciso di sostenere questa importante kermesse”.  

Detto che tra le due finali si giocherà una esibizione tra calciatori e altri volti noti, la manifestazione è accolta con gaudio anche dal Comune di Bologna, patrocinatore: “Il padel è uno sport in espansione nel nostro territorio - le parole di Roberta Li Calzi, Assessora allo Sport e al Bilancio - e mi fa piacere che il nostro territorio diventi protagonista anche negli eventi di questa disciplina”. Il montepremi del 2022 sarà di 5.000 euro che, come l’anno scorso, verranno equamente suddivisi tra le due categorie Open maschile e Open femminile. I vincitori si aggiudicheranno inoltre un buono da 400 euro per una crociera e una borsa da padel, mentre i secondi classificati riceveranno occhiali sportivi da sole. Il tutto grazie al prezioso supporto di Conad, Macron e Giulietti e Guerra, tre degli sponsor che hanno deciso di sostenere il Padel Italian Tour 2022. 

Le due finali saranno trasmesse in diretta streaming su Sport2u.tv, Oasport.it, Oaplus.it e MadeinBO.tv, che trasmetterà anche in chiaro sul canale 88 del digitale terrestre a diffusione regionale per l’Emilia Romagna (ciò è avvenuto anche per la conferenza stampa). Un grande risultato per il Country Club di Villanova di Castenaso: “Gestiamo il Country Club dal 2016 e da allora abbiamo sempre organizzato eventi di rilievo - spiega Mario Trebbi - soprattutto quelli legati alla Fit (Federazione Italiana Tennis). Il Padel Italian Tour è uno degli open nazionali più importanti, siamo lieti di poter ospitare sui nostri campi questa seconda edizione. Sarà una estate a tutto padel”.

 A margine della conferenza stampa si è tenuta anche la presentazione di Giocasport Asd, società sportiva dilettantistica che si dedicherà al sociale organizzando corsi di tennis e tornei di varie discipline come padel, calcio a 5 e atletica. Fondata da alcuni volti noti della comunicazione sportiva ed ex sportivi di caratura nazionale (come Franco Culcasi, medaglia di bronzo al World Games di pattinaggio a rotelle e vice campione italiano), la polisportiva ha sede a Bologna. Presidente e vice presidente sono i giornalisti Alberto Bortolotti e Matteo Fogacci, mentre tra i soci fondatori si contano Dario Pattacini, Enrico Spada, Vincenzo Lepore, Franco Culcasi e Simone Fiorini.


💬 Commenti