Primavera, a caccia di punti casalinghi: alle 11 c’è Bologna – Atalanta

Decimo turno di campionato che mette di fronte rossoblù e nerazzurri a Casteldebole

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Nicola Bagnolini, portiere del Bologna Primavera (Foto Bologna FC)

Le due sconfitte di fila, con in mezzo la sosta per le Nazionali, dovevano suonare da campanello d’allarme per il Bologna Primavera, e si capirà solamente alle 11 se in questi giorni sono state toccate le corde giuste in allenamento: alle 11, a Casteldebole, i rossoblù di Vigiani affronteranno per il decimo turno di campionato l’Atalanta di Massimo Brambilla, reduce da due vittorie (in campionato e in Youth League) e decisa a rilanciarsi dopo un avvio pessimo, soprattutto in trasferta. La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia (canale 60 e sito), mentre alla direzione dell’incontro ci sarà Francesco Burlando di Genova, coadiuvato da Licari di Marsala e da Nigri di Trieste.

Per quel che riguarda la classifica post sconfitta contro la Roma, il Bologna si trova ora al penultimo posto della graduatoria, con appena 7 punti fatti, tra l’altro tutti totalizzati fuori dalle mura amiche. In casa, fin qui, solamente sconfitte: contro Napoli, Inter, Spal e Cagliari sono infatti arrivati degli stop, con Vigiani e i suoi che già da questa mattina vorranno invertire la rotta. 

Per la sfida di oggi Vigiani non potrà contare ancora una volta, per infortunio, su Rocchi, Pagliuca, Carrettucci ed Onesti, con la formazione iniziale che per forza di cose subirà ulteriori stravolgimenti a causa dell’assenza per squalifica di Amey, espulso contro la Roma nell’ultimo turno. Si dovrebbe vedere dunque un Bologna schierato con la difesa a 3, con Arnofoli, Stivanello e Motolese che prenderanno posto davanti a Bagnolini. Sulle corsie laterali sicuro l’impiego di Corazza, mentre Annan e Cavina si giocano una maglia. In mezzo al campo dovrebbe tornare dal 1’ Mihai, relegando Urbanski in panchina, con Wieser e Pyyhtia a completare il reparto. Davanti ci sarà senza dubbio Raimondo, da capire chi potrebbe essere la sua spalla: o Paananen, uscito malconcio dalla trasferta di Roma, oppure Cossalter, dal cui piede è nato l’assist per il momentaneo pareggio contro i giallorossi.

L’Atalanta, invece, ve la abbiamo raccontata in questo articolo: https://www.bolognasportnews.it/news/353291898374/primavera-1-il-prossimo-avversario-del-bologna-l-rsquo-atalanta-di-brambilla?et

 

Le probabili formazioni

Bologna (3-5-2): Bagnolini; Arnofoli, Stivanello, Motolese; Corazza, Wieser, Mihai, Pyyhtia, Annan; Cossalter, Raimondo. Allenatore: Vigiani. 

Atalanta (3-5-2): Sassi; Cittadini, Berto, Ceresoli; Giovane, Sidibe, Panada, Zuccon, Renault; De Nipoti, Pagani. Allenatore: Brambilla. 


💬 Commenti