Seguici su Twitch

La Virtus si conferma e travolge anche Moncalieri

Seconda vittoria consecutiva per la Virtus femminile che strapazza Moncalieri

Scritto da Marco Vigarani  | 

Recupero del 17° turno di Campionato, ospite di giornata l’Akronos Moncalieri del neo acquisto belga Vanloo. Partenza aggressiva delle V Nere di Coach Lardo che trovano in Zandalasini e Cinili due marcatrici affidabili, piemontesi molto imprecise nel pitturato mentre la Segafredo macina gioco e canestri, 11 a 2 e primo time out chiamato dalla panchina ospite. Al rientro in campo il canovaccio non cambia, Moncalieri ci prova anche dall’arco ma la mira è imprecisa, Turner si iscrive al tabellino e il primo quarto si chiude sul punteggio di 16 a 2. Le difficoltà della squadra di Coach Terzolo proseguono, la Virtus difende alla grande, Zandalasini continua a segnare e Bologna tocca il +21 con Barberis (29-8) a 4′ abbondanti dall’intervallo lungo. La Segafredo trova con continuità la via del canestro con Dojkic e Zandalasini, Turner e Pasa rifiniscono l’ottimo lavoro in difesa e dopo 20′ il punteggio è di 41 a 15. Pasa e Turner aprono le danze nel secondo tempo involandosi a canestro, la play italiana lotta con tutti, segna e non lascia scampo ai tentativi di rimonta dell’Akronos, +30 Segafredo (54-24) e partita sempre più a senso a unico; Moncalieri pareggia il risultato nel parziale di quarto (21-21), ma non basta perchè la Virtus rimane concentrata e tiene a distanza le avversarie, terza sirena sul punteggio di 62 a 36. Ultimo quarto che non fa registrare alcuna sorpresa, i rimbalzi sono tutti delle giocatrici virtussine, Zandalasini continua a segnare, Battisodo e Laterza appoggiano a canestro, Ciavarella scatta in contropiede per il più facile delle marcature e si arriva alle battute finali sul +30. Suona anche l’ultima sirena alla Segafredo Arena, le ragazze di Coach Lardo vincono e si impongono su Moncalieri con il punteggio di 81 a 49.

Dopo la gara con Moncalieri, ha parlato in conferenza stampa coach Lino Lardo: “Abbiamo sfruttato al massimo questo doppio impegno casalingo, oggi sicuramente abbiamo giocato meglio rispetto alla gara con Broni, con grandissima intensità difensiva nei primi due quarti e grande concentrazione. Quando si arriva a questo punto della stagione tutte le squadre cercano di dare il meglio anche compagini come Moncalieri e Broni che lottano per non retrocedere, squadre affamate come lo dobbiamo essere noi per consolidare il nostro secondo posto in classifica, in attesa dei recuperi di Venezia. Il nostro cammino, tenendo conto di tutte le assenze avute durante la stagione, è stato positivo, ora arriva il momento di capitalizzare. Domenica affronteremo una partita difficile contro Geas dove vorremmo ribaltare il risultato negativo dell’andata e vedere dei passi in avanti. Queste ultime vittorie in casa non possono che darci fiducia e pensare con ottimismo al futuro” .

Virtus Segafredo Bologna vs Akronos Moncalieri: 81 – 49
(Q1 16 – 2; Q2 41 – 15; Q3 62 – 36)

Virtus Segafredo Bologna: Pasa 9 Ciavarella 9, Tava ne, Migani, Barberis 5, Laterza 2, Dojkic 12, Battisodo 2, Turner 15, Zandalasini 19, Cinili 8.
Coach: Scariolo

Akronos Moncalieri: Toffolo 2, Cordola 2, Cherubini, Landi 6, Reggiani 6, Berrad ne, Katshitshi ne, Ruzickova 2, Miletic 16, Jakpa 2, Giacomelli 2, Vanloo 11. 
Coach: Terzolo


💬 Commenti