Seguici su Twitch

De Leo: "Dobbiamo ritrovare leggerezza. Milan? Vogliamo dare una gioia a Mihajlovic"

Le parole in conferenza stampa dell'assistente tecnico Emilio De Leo ai microfoni di Casteldebole

Scritto da Tommaso Ferrarello  | 

Giornata di vigilia in casa Bologna. Nella giornata di lunedì 4 aprile i rossoblù saranno ospiti del Milan allo stadio San Siro. L'assistente tecnico di Siniša Mihajlović, Emilio De Leo, è intervenuto in conferenza stampa ai microfoni del centro tecnico di Casteldebole. 

Sicuramente non arriviamo da una settimana facile. La notizia del mister è stata un fulmine a ciel sereno, ma questo ci ha permesso di ricompattarci fin da subito. Domani ci aspetta una squadra molto forte, una delle migliori del nostro campionato. A me il Milan piace molto, gioca un calcio fatto di qualità e imprevedibilità, riuscendo ad avere un certo equilibrio pur avendo giocatori molto tecnici. E' una squadra moderna, ha identità e sono tutti calati nel progetto di mister Pioli. E' un riferimento dal punto di vista tecnico, ma credo che siano le ultime giornate a decidere le sorti del campionato. Noi ce la giocheremo con coraggio, in un ambiente molto caldo, utile anche per mettere in mostra i nostri giovani. Faremo di tutto per dare una gioia al mister.”

In questo momento vogliamo ritrovare leggerezza, soprattutto nella consapevolezza di essere umili, di tenere botta, nonostante la classifica. Nel primo anno eravamo riusciti a farlo, successivamente con diversi alti e bassi, ma dobbiamo ritrovarla. Siamo una squadra che si esprime meglio quando è libera di testa, quando ha fiducia in sé stessa e nel proprio compagno. Domani ci saranno momenti difficili, il pubblico tirerà dalla loro parte, ma noi dobbiamo rimanere sempre in partita, sapendo che ci sono tanti momenti all'interno della stessa e possiamo metterli in difficoltà. Dobbiamo concentrarci per migliorare le nostre prestazioni, sapendo che abbiamo bisogno di risultati e di muovere la classifica. L'altra volta, quando il mister è stato assente, avevamo sicuramente più tempo per lavorare perché era estate, ora c'è stato meno tempo, ma abbiamo assimilato bene i dettami del mister in queste stagioni quindi ci viene più facile ora."

LEGGI ANCHE: Gilardino: "Il Bologna vorrà regalare un po' di felicità a Mihajlovic"


💬 Commenti