Seguici su Twitch

Fortitudo-Trento, Martino: "Vittoria dedicata a Feldeine. Partita vinta in difesa e migliorando a rimbalzo."

Le parole dei coach di Fortitudo e Trento a seguito della vittoria da parte della Kigili nel match del Paladozza.

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Antimo Martino (ph. Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro Bologna)

La Fortitudo vince una partita fondamentale per la propria permanenza nel massimo campionato italiano, si porta a 18 punti e regala un'ottima prestazione ai propri tifosi. Nel post gara ha parlato coach Antimo Martino, che, a nome di tutto il gruppo squadra, ha dedicato la vittoria a Feldeine, infortunatosi gravemente durante il corso del match.

Queste sono state le sue parole: “A nome dello staff e della squadra dedico la partita a Feldeine. Non abbiamo l’esito, ma la sensazione è che sia qualcosa di grave e quindi sicuramente un pensiero va a lui. Abbiamo giocato un’ottima partita, escludendo tre minuti nel finale del secondo quarto in cui abbiamo fatto il contrario di quello che avremmo dovuto fare. Una vittoria che parte della difesa e sono contento di questo perché ci abbiamo lavorato tanto. Dopo Pesaro abbiamo avuto due buon risposte, sia in termini di punti subiti, che di rimbalzi. Abbiamo fatto quattro vittorie nell’ultimo periodo e ne abbiamo perse tre negli ultimi minuti, contro Virtus, Sassari e Fortitudo, quindi sono soddisfatto. Sul finire del primo tempo abbiamo sbagliato qualche canestro facile, abbiamo fermato il pallone e abbiamo sprecato azioni d’attacco e questo continua ad essere il nostro limite maggiore, ossia quello di spegnerci per qualche minuto all’interno di ogni gara. Charalampopoulos Ha giocato un match molto solido: è un giocatore costante e si sta rivelando importante per noi, soprattutto quando giochiamo con Benzing da cinque. Auguro una buona Pasqua a tutti i nostri tifosi.”

Coach Lele Molin: “La Fortitudo ha giocato una partita migliore della nostra, soprattutto dalla metà del terzo quarto in poi. Noi siamo tornati in partita un paio di volte, ma dal terzo parziale non abbiamo trovato la via del canestro in varie occasioni e la Effe ha preso fiducia.”


💬 Commenti