Basket in carrozzina: domani i Bradipi a Firenze

Una partita ostica contro una parte del proprio passato

Scritto da Matteo Fogacci  | 

 

Dopo la sosta dovuta ad un turno di riposo e a quella dovuta alle festività pasquali, i Bradipi, la squadra di Bologna di basket in carrozzina che milita nel campionato di serie B, domani pomeriggio tornano in campo a Firenze contro la compagine locale ancora imbattuta e strutturata per fare molta strada nel campionato. Sarà una partita dal sapore particolare visto che si tratta comunque del derby dell’appennino ma per la squadra del Circolo Dozza sarà soprattutto ritrovare come avversari atleti che hanno contribuito alle vittorie a livello giovanile dei Bradipi. Infatti Mordenti, Forcione, Ventura e Duduianu ora vestono la casacca fiorentina ma hanno iniziato la loro carriera nei bradipi e qui hanno vissuti annate indimenticabili.

<<Sarà una partita difficile, da affrontare rimanendo concentrati nei due lati del campo per non concedere troppe conclusioni facili agli avversari – ha affermato il presidente /giocatore Biagio Saldutto - cercando di giocare la nostra pallacanestro nello sfruttare la dinamicità e l’esperienza di Raimondi, la prestanza sotto canestro di Marrone e di Ahmethodzic e la duttilità di Molaro>>.

Appuntamento alle 15,30 in diretta streaming sulle pagine Facebook dei Bradipi e delle Volpi Rosse. La rosa dei Bradipi che scenderà in campo a Firenze è formata da Gianluigi Medail Occioni , Admir Ahmetzodzic, Eugenio Pepoli, Mario Andres Flores Herrera, Giacomo Marrone, Matteo Baratt, Andrea Molaro, Nicola Bianchi, Inaldo Lammioni, Lorenzo Baratta, Cecilia Pepoli. Admir Ahmetzodzic è anche l’allenatore coadiuvato da Michela Vecchietti


💬 Commenti