Antov non ha convinto. Il Bologna rinuncia al bulgaro

Il difensore arrivato a gennaio non verrà riscattato

Scritto da Marco Vigarani  | 
Valentin Antov in azione contro il Cagliari (ph. bolognafc.it)

Arrivato come rinforzo di prospettiva a gennaio, Valentin Antov ha lasciato Bologna nell'anonimato pochi mesi dopo. Nonostante la stima espressa a parole, Mihajlovic non lo ha mai ritenuto adatto al calcio italiano concedendo solo pochi minuti anche nelle gare in cui ha sperimentato maggiormente. La dirigenza rossoblù allora ha tentato di rinnovare il prestito senza spendere la cifra richiesta per il riscatto del cartellino ma il Cska Sofia è stato irremovibile e così si è consumato l'addio tra il Bologna e il difensore bulgaro classe 2000 che ha già raggiunto il suo club d'origine in ritiro.


 


💬 Commenti