Bologna, rossoblù a caccia di plusvalenze nel mercato estivo

Il mercato del Bologna, inizia a prendere forma già da questo momento

La situazione relativa al calciomercato del Bologna, si fa interessante già dal periodo pre-primaverile. Infatti, il futuro della squadra sembra essere attualmente nelle mani dei quattro ragazzi più promettenti delle file attuali: Svanberg, Schouten, Dominguez e Baldursson, addirittura classe 2002. I giocatori citati, potrebbero benissimo essere considerati il futuro del club, date le loro qualità.

Nonostante l’età così giovane, mostrano un’attitudine da veterani, con delle capacità degne di nota per dei giocatori così calcisticamente “puri”. Il mister Mihajlovic ha tutto l’interesse di farli crescere, ma è anche vero che bisognerebbe guardare al futuro con maggiore attenzione. Col fine di risanare le casse societarie per poter effettuare investimenti migliori, i felsinei con tutta probabilità penseranno ad una plusvalenza.

Bologna, i nomi papabili che partiranno in vista della prossima stagione

Il mercato del Bologna, prevede dei ragionamenti su ipotetiche partenze già da questo delicato periodo dell’anno. I giocatori citati precedentemente stanno attirando l’attenzione di numerosi club, e qualcuno di loro potrebbe partire molto presto. Uno dei nomi più probabili per una partenza ipotetica è quello di Svanberg, presente nel mirino di numerose squadre di un certo blasone, tra cui qualcuna del campionato italiano.

Al netto di una potenziMattias Svanberg (ph. Twitter Bologna Fc)ale plusvalenza di oltre 20 milioni, sarebbe difficile dire di no. Considerando soprattutto il tenore del centrocampo bolognese, una somma simile permetterebbe di fare degli investimenti importanti anche in altri reparti, dove il bisogno è sicuramente maggiore. 


💬 Commenti