Victor Osimhen e Joshua Zirkzee. La sfida dal sapore europeo tra Napoli e Bologna passa dal confronto tra i due numeri nove delle rispettive squadre. Victor Osimhen è stato il capocannoniere della Serie A nella passata stagione, mentre Joshua Zirkzee sta disputatando un campionato meraviglioso. Simili ma molto diversi, i due numeri nove rispecchiano le caratteristiche delle proprie squadre. Chi è più forte?

Victor Osimhen e Joshua Zirkzee: ecco i numeri della stagione

I dati della stagione dei due numeri nove ci raccontano le loro differenze nello stile di gioco e del loro coinvolgimento all'interno della costruzione della manovra di squadra. Le reti pendono dalla parte di Victor Osimhen, nonostante abbia giocato meno partite dell'olandese, a dimostrazione del grande talento del nigeriano nell'area di rigore avversaria. Gli assist e i passaggi ricordano di come Joshua Zirkzee sia completamente integrato nel gioco di Thiago Motta e sia un giocatore completo. La sua capacità di giocare anche con la squadre e lontano dall'area di rigore è una qualità molto rara e sempre molto apprezzata dagli allenatori. I dribbling di Joshua Zirkzee sono una di quelle cose per cui vale la pena pagare il biglietto d'ingresso. L'eleganza e la semplicità con cui l'olandese supera gli avversari è da stropicciarsi gli occhi. Victor Osimhen ha nella velocità uno dei suoi punti di forza, oltre ad una grande elevazione nello stacco aereo.

Victor Osimhen
Victor Osimhen (ph. Image Sport)

Napoli contro Bologna è sfida tra numeri nove

Victor Osimhen e Joshua Zirkzee nella partita odierna avranno qualche riflettore in più. I due attaccanti dovranno guidare la propria squadra verso una vittoria che, per entrambe, sarebbe di vitale importanza. Osimhen, all'ultima stagione al Napoli, vuole salutare i suoi tifosi regalandoli la magra consolazione di giocare, il prossimo anno, una competizione europea. Joshua Zirkzee, il cui futuro è ancora incerto, cerca, insieme ai suoi compagni, una qualificazione alla prossima Champions League. Fa sorridere pesare come ad inizio stagione questa sfida sarebbe potuta valere per le due squadre obiettivi completamente diversi, invertiti. 

La sfida tra Osimhen e Zirkzee è pronta ad accendersi. Il nigeriano un nove puro. Velocità e grande cattiveria nell'area avversaria, un goleador. Joshua Zirkzee un nove e mezzo. Dribbling ed eleganza, un esteta del pallone. 

LEGGI ANCHE: Le probabili formazioni di Napoli-Bologna: tanti dubbi per Thiago Motta nel reparto offensivo

 

Le pagelle di Napoli-Bologna: prima gioia per Ndoye e Posch, super Ravaglia. Motta da 10!
Napoli-Bologna: i convocati dei partenopei, Calzona recupera Raspadori e Mario Rui

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi