A Karlsson serve tempo per ambientarsi in Italia ma soprattutto nello scacchiere di Thiago Motta. Il tecnico italo-brasiliano, il quale a metà novembre potrebbe rinnovare il contratto fino al 2025, vuole sbloccare i propri esterni non solo in zona offensiva, ma anche difensiva. Chissà se i due gol e l'assist messo a segno da Karlsson con la Svezia gli basteranno per trovare una maglia da titolare contro il Frosinone ed evitare la terza panchina consecutiva.

Come evidenziato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Thiago Motta parla sempre bene di Karlsson, lo apprezza per i suoi colpi e le sue giocate, e quando lo svedese riuscirà ad inserire nel suo repertorio anche i necessari numeri difensivi, allora diventerà un calciatore importante per il Bologna.

Karlsson ha capacità tecniche fuori dal comune, messe già in mostra nei 317 minuti in cui ha vestito la maglia rossoblù, ma dovrà mettersi al servizio della squadra per trovare sempre più minutaggio e quindi mostrare a tutta la Serie A il suo incredibile repertorio.

LEGGI ANCHE: Bonifazi tenta la complicata risalita

Bonifazi tenta la complicata risalita
Zirkzee: "Mi sento bene, sono felice. Arnautovic come un fratello"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi