Seguici su Twitch

Villa: "Sinisa rischia molto. Pirlo? Serve uno alla Gattuso. Spero che Saputo pensi di aver sbagliato qualcosa"

Le parole di Renato Villa riguardo il periodo che sta attraversando il Bologna

Scritto da Riccardo Austini  | 
Renato Villa (Social)

Ecco le dichiarazioni di Renato Villa, ex giocatore del Bologna, rilasciate a "Tuttomercatoweb.com" riguardo il momento attuale dei rossoblù: "Questo è un momento difficile, però va trovata la serenità per uscirne tutti insieme. Se ci mettiamo a gettare benzina sul fuoco è pericoloso, rischi di trovarti coinvolto nella zona retrocessione. Serve che giocatori e allenatore ritrovino lo spirito giusto di due mesi fa. Mihajlovic? Rischia molto. Deve dare la scossa a una squadra attualmente piatta. Pirlo? Lui è stato un gran giocatore ma a Bologna serve un allenatore che abbia esperienza, polso e carattere, come fece Sinisa quattro anni fa, che ha portato la squadra alla salvezza in un momento che sembrava complicatissimo. Sarebbe utile uno alla Gattuso, che risvegli la cattiveria della squadra. Saputo? Si chiederà come mai dopo tutti questi anni mettendo dentro tanti soldi sia messo ancora così in classifica. Spero pensi di aver sbagliato qualcosa. Non è possibile che dopo 7 anni Il Bologna arrivi ancora tredicesimo nonostante abbia investito, perché Saputo ogni anno sborsa soldi. Se non pensa questo, vuol dire allora che per vari altri anni il Bologna resterà così"

LEGGI ANCHE: SAPUTO CI HA RIPENSATO. RIMANDATO IL SUO RITORNO IN ITALIA


💬 Commenti