Seguici su Twitch

Virtus, Scariolo: "Sono orgoglioso dei miei ragazzi, remiamo con più energia in EuroCup. A fine partita ho detto..."

Ecco le dichiarazioni del tecnico delle Vnere dopo il ko casalingo contro il Buducnost

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna)

Nella 12.a giornata del gruppo B di EuroCup la Virtus Bologna ha perso a domicilio contro il Buducnost per 68-62, rimanendo al quinto posto con 12 punti in undici incontri (prossima sfida sul campo del Valencia, mercoledì 9 febbraio).

La squadra felsinea ha pagato le tante assenze tra infortuni (Teodosic e Hervey) e positivi al Covid (Belinelli e Simpson): il match è stato in equilibrio fino all'inizio dell'ultimo quarto quando i montenegrini, con un parziale di 15-4, si sono portati avanti per 61-52, vantaggio rivelatosi alla fine decisivo, nonostante il ritorno virtussino (60-62 a 83 secondi dalla fine). Top-scorer Petar Popovic con 23 punti. Il migliore delle V Nere è Jaiteh con 19 (12 rimbalzi) seguito da Cordinier con 16.

Di seguito riportiamo le dichiarazioni post partita di coach Sergio Scariolo: “Congratulazioni al Buducnost, sono una squadra forte e dura da affrontare, soprattutto dopo l’innesto di un giocatore di alto livello come Perry. Allo stesso tempo sono orgoglioso dei miei ragazzi, la prima sconfitta in cui sono davvero orgoglioso della mia squadra. Certo, abbiamo fatto degli errori, qualche rimbalzo di troppo concesso, rotazioni sbagliate  su Popovic soprattutto nel primo tempo ma abbiamo lottato, abbiamo davvero giocato faccia a faccia nonostante le problematiche che conoscevamo. A fine partita ho detto ai miei giocatori che ci sono tante cose su cui lavorare, sulla percentuale di tiro puoi lavorare andando prima o uscendo dopo dalla palestra ma conta soprattutto la fiducia e la condizione. Possiamo tirare fuori cose positive dalla partita di stasera e allo stesso tempo abbiamo però dovuto spremere tanto alcuni giocatori. Non ci fermiamo, qui nessuno si ferma, remiamo con più energia in EuroCup. Loro hanno tenuto percentuali migliori delle nostre, noi però abbiamo avuto una percentuale di canestri segnati su assistenza onestamente pazzesca”.

LEGGI ANCHE: Virtus-Buducnost, le pagelle: Jaiteh domina, male Weems


💬 Commenti