LBASerieA La Virtus sbanca il Palaverde con un secondo tempo perfetto

Prova corale della Segafredo che scappa nel secondo tempo

Scritto da Paolo Di Domizio  | 

Teodosic e Gamble (Foto Virtus Segafredo Bologna)

Vince la Virtus, sul campo di una Treviso che dopo i 101 punti di mercoledì non ripete la stessa gara, merito soprattutto di una Segafredo concentrata e quadrato fino alla fine. Prova corale da parte degli uomini di coach Djordjevic che mandano in doppia cifra 6 giocatori.

Subito due triple di Logan in avvio, con la Segafredo che prova a rispondere andando spesso in area e trovando in Gamble una spina nel fianco nella difesa trevigiana. Ritmi subito alti con tanti possessi a disposizione delle due squadre: Chillo da sotto scrive il +3 De Longhi. Due recuperi difensivi della Segafredo portano Teodosic ad appoggiare il primo vantaggio bianconero sul 14-15 a 3’50” dal termine del primo periodo. La V riesce spesso a correre in campo aperto e con 4 punti di Abass chiude il primo quarto sul 20-26. L’avvio dei secondi 10’ è devastante per i bianconeri: la tripla di Alibegovic dall’angolo, la schiacciata di Hunter e Abass in contropiede segnano il +15. Treviso si affida a Russell per iniziare la rimonta, con la De Longhi che arriva fino al -6 ma è poi Adams dalla lunga distanza a segnare due triple che rimettono a distanza i padroni di casa. Avvio contratto della Virtus nel secondo tempo: Tessitori sbaglia due volte e Treviso corre bene in campo aperto. 7-0 di parziale e -2 Treviso. Weems dall’arco sblocca l’attacco della Segafredo che poi sull’asse Ricci-Gamble torna sul +8 e costringe al timeout la De Longhi. La squadra di Djordjevic non abbassa il ritmo e in un amen, con Teodosic ad inventare e Hunter a finalizzare, torna sul +17 a 60” dalla fine del terzo periodo. Treviso fatica a segnare dal campo e la Virtus, con Adams e Hunter, ritocca il massimo vantaggio arrivando sul +23 (54-77 dopo 2’ di ultimo quarto). I minuti scorrono senza che Treviso opponga resistenza. La Virtus controlla, si diverte anche e alla fine vince 98-72.


💬 Commenti