Repubblica - Andersson: "Svanberg è merito di Di Vaio"

Intervista all'ex bomber svedese

Scritto da Marco Vigarani  | 

L'ex rossoblù Kennet Andersson ha parlato così del connazionale Svanberg: “Non lo conoscevo, il merito è tutto di Di Vaio. In Svezia nonostante la giovanissima età è già considerato un talento. Prima del lockdown dell’anno scorso sono tornato a Bologna, lo faccio quando posso, e ne ho parlato con Di Vaio. È stato lui a raccontarmi di Mattias. Mi ha detto: Kennet, stai tranquillo, questo ragazzo ha tutto per diventare fortissimo. Devo dire che i fatti gli stanno dando ragione”.

 

 

 

 


💬 Commenti