Seguici su Twitch

Aebischer: "Ho una buona esperienza internazionale e la voglio portare nella squadra. Il mio idolo? Kroos"

Ecco le dichiarazioni di Michel Aebischer, ospite della puntata di Bfc Week

Scritto da Riccardo Austini  | 
Michel Aebischer (ph. bolognafc.it)

Per la consueta puntata di BFC Week, rubrica del Bologna Football Club 1909, è stato intervistato il nuovo acquisto Michel Aebischer. Ecco le sue dichiarazioni: “Nel campionato italiano ci sono diverse buone squadre con ottimi giocatori, per cui ogni weekend ci saranno partite difficili. Questa è la mia prima esperienza in carriera lontano dalla Svizzera e sono contento di essere qui, non vedo l'ora di esordire. Ho giocato diverse partite in campo internazionale, per cui penso di avere una discreta esperienza nonostante abbia 25 anni. Mi piacerebbe portare questo mio valore al club. Spero di raggiungere un livello alto con questa squadra e vorrei essere sempre impiegato, con l'obiettivo di aiutare il gruppo facendo assist e gol. Da chi prendo esempio? Toni Kroos. Lo ammiro perché siamo molto simili come interpretazione del ruolo. Il suo stile di gioco è semplice, ma è quello che lo rende speciale, quindi cerco di imitarlo anche perché è un giocatore di fama internazionale. Mi auguro di raggiungere il suo livello".
 


LEGGI ANCHE: AFFARE SKOV OLSEN IN CHIUSURA: C'È UNA DATA PER LE VISITE MEDICHE AL BRUGGE


💬 Commenti