Il primo ad approdare a Monaco dei tanti rossoblù fu Perez, il quale nella stagione 2004-05 arrivò nel Principato, dove rimase fino al 2010, quando il Bologna lo acquistò, rendendolo una colonna portante del centrocampo felsineo degli anni successivi.

Come sottolineato dall'edizione odierna del Resto del Carlino, in quegli anni anche un altro rossoblù ha vestito la maglia biancorossa. L'attuale direttore sportivo dei felsinei, Marco Di Vaio, ha infatti giocato nel Monaco dal dicembre 2005 al gennaio 2007. Monaco allenato in quegli anni tra l'altro proprio da Guidolin, altro ex.

Altro scenario di questo filo che lega le due squadre è Andrea Raggi, il quale dopo aver giocato sotto le due torri ha deciso di muoversi nel Principato, dove nei 7 anni trascorsi in biancorosso ha collezionato ben 25 gare in Champions League.

LEGGI ANCHE: Saputo, il figlio Jesse giocherà nell'U17

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Calciomercato Bologna, il Fenerbahce alza l'offerta per Dominguez

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi