Fenucci: "A gennaio faremo qualcosa se ci saranno le possibilità. Europa? Non amo fare calcoli, ma il gruppo è unito"

Le parole dell'amministratore delegato rossoblù ai margini della presentazione del libro "Dall'Ara Renato sono io"

Scritto da Francesco Livorti  | 
Claudio Fenucci

Claudio Fenucci: “La rosa è corta perché abbiamo nello stesso reparto due infortuni, Schouten e Kingsley, che rispettivamente tra l'inizio e la fine di gennaio dovrebbero rientrare. Se ci sarà la possibilità nella complessità del mercato di gennaio di poter rinforzare la squadra non ci tireremo indietro. Con il cambio di modulo alcuni elementi stanno trovando poco spazio, ma ogni valutazione verrà fatta con Mihajlovic e Bigon. Ora siamo concentrati sul campionato: vogliamo continuare questo percorso di crescita che ci sta portando a scalare sempre di più la classifica rispetto alle stagioni passate. Europa? Non mi piace fare calcoli, tuttavia dobbiamo giocare tutte le partite con la determinazione e la voglia di vincerle. Il gruppo è unito ed entusiasta di lavorare assieme, la volontà di fare bene c'è”.


💬 Commenti