Seguici su Twitch

Soriano: "Il sostegno dei tifosi è straordinario. Grande rammarico per non aver segnato in questa stagione"

Il centrocampista rossoblù è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Genova

Scritto da Tommaso Ferrarello  | 

Roberto Soriano, centrocampista e capitano del Bologna, è intervenuto a parlare in conferenza stampa a Casteldebole alla vigilia della trasferta di Genova, contro il Genoa retrocesso:

Parto col ringraziare i tifosi e tutte le persone che lavorano nel Bologna, soprattutto gli ‘invisibili’ che la gente non vede. In altre piazze, dopo una partita come quella col Sassuolo, ci avrebbero criticato, mentre qui a Bologna i tifosi hanno sempre mostrato il loro sostegno. Vogliamo chiudere bene la stagione. Dispiace perché dopo un buon momento di risultati, non siamo riusciti a dare continuità nelle ultime tre partite che ci avrebbero potuto dare il record di punti. Questo dispiace molto, daremo tutto per chiudere bene la stagione”. 

Sull'annata rossoblù: “Mi sarebbe piaciuto arrivare un po' più avanti in classifica. Sicuramente qualcosa in più potevamo fare. Non aver segnato quest'anno non è stato bello, non l'ho vissuta bene. Io però sono sempre entrato in campo dando il massimo, anche quando non ero al top non mi sono mai tirato indietro e ho cercato di dare sempre il 100%. Sicuramente qualche gol mio in più avrebbe aiutato la squadra e questo rammarico ce l'ho dentro da un po' di tempo".

“Futuro? Non sono nella testa di tutti i giocatori. Io a Bologna sto molto bene. Sono stati 4 anni molto intensi ed emozionanti, specie il primo anno con la cavalcata salvezza. Quando ci sarà la possibilità, parleremo con la società e sicuramente troveremo un accordo per il rinnovo”

LEGGI ANCHE: Aria di rinnovo in casa Bologna. Intanto, atteso l'incontro Joey-Sinisa


💬 Commenti