Con un comunicato sul proprio sito web, la Virtus Bologna ha ufficializzato il rinnovo di Daniel Hackett fino al 30 giugno 2026. Arrivato a Bologna nel 2022, il playmaker italiano si è subito affermato come uno dei leader della squadra, tanto da diventare un punto imprescindibile per coach Banchi. Cresciuto nel settore giovanile della VL Pesaro si trasferisce nel 2006 all'University of Southern California, nella quale gioca per 3 anni al fianco di futuri talenti NBA come Nick Young e DeMar Derozan. Tornato in Italia nel 2009 con la maglia di Treviso, vestirà in serie le canotte di Pesaro, Siena e Milano, per poi provare l'esperienza fuori dai confini nazionali con Olympiakos, Bamberg e CSKA Mosca. Il secondo ritorno in patria è proprio quello del 2022 a Bologna con le Vnere, viaggio che durerà almeno fino al 30 giugno 2026. Con la Nazionale per lui 115 presenze dal 2007 al 2019, anno in cui ha deciso di chiudere con la rappresentativa italiana.

Daniel Hackett
Daniel Hackett (ph. Virtus Bologna)

Il comunicato della Virtus Bologna

Anima e carattere della squadra, la grinta del playmaker bianconero è ben rappresentata dal tuffo a due mani sulla palla vagante nella gara contro l’ASVEL, un’immagine che ha infuocato i tifosi presenti alla Segafredo Arena, dando il via alla rimonta virtussina dello scorso 18 gennaio.

Una EuroCup conquistata da protagonista dopo poco di due mesi dal suo ritorno in Italia, 2 Supercoppe, miglior Assistman delle Finali Scudetto della passata stagione, Daniel continuerà a lottare su ogni palla e a difendere i colori della Virtus Segafredo Bologna per altre 2 stagioni.

Le parole di Daniel Hackett

Felice ed orgoglioso di continuare a vestire i colori della Virtus per altre due stagioni e continuare a lottare insieme ai miei compagni e a tutti i nostri tifosi.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Virtus Bologna-ASVEL Villeurbanne, streaming LIVE e diretta TV Eurolega

 

Verso Milan-Bologna: differenziato per Saelemaekers, terapie per Ndoye
Zuddas: "Ilic? Per Motta è perfetto: capisce il gioco ed è uno 'scuola italiana'"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi