Primavera, perde per 3 a 1 il Bologna a Cagliari: fuori dalla Coppa

I rossoblù di Zauri sono costretti a dire addio alla competizione. Reti di Desogus, Pagliuca e Contini prima dell'autorete di Arnofoli

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Passa il Cagliari ad Asseminello contro i rossoblù di Zauri (Foto: Cagliari Calcio)

Non riesce ad andare oltre in Primavera Tim Cup il Bologna di Luciano Zauri, sconfitto per 3 a 1 ad Asseminello, campo del Cagliari, nella sfida valida per gli ottavi di finale. A decidere la gara le reti di Desogus, su rigore, di Contini e l’autorete di Arnofoli, con il gol di Pagliuca che aveva, almeno inizialmente, riequilibrato la gara. Ora la truppa di Zauri potrà dedicarsi con tutte le forze al campionato: in questo weekend i rossoblù non scenderanno in campo, ma torneranno a giocare, al Biavati, martedì prossimo, contro il Milan.

Le formazioni

Zauri, rispetto alla gara contro la Sampdoria: in difesa dentro Cudini e Annan (per il terzino esordio in rossoblù), a centrocampo Grieco viene affiancato da Roma e da Cossalter, mezzali, mentre in attacco partono dall’inizio Fabretti e Rocchi ai lati di Pagliuca. 4-2-3-1 per il Cagliari, che in attacco schiera Kouda trequartista, con Masala e Desogus larghi e Piroddi terminale offensivo.

La partita

Dopo una prima frazione di gioco caratterizzata dall’equilibrio in campo tra le due squadre, con poche occasioni da rete, la ripresa si apre con il vantaggio del Cagliari su calcio di rigore: dal dischetto si presenta Desogus che, all’8 di gioco, porta avanti i suoi, dopo che lo stesso Desogus si era guadagnato il rigore, grazie ad un fallo di Cudini. Solamente tre minuti, però, e il Bologna riesce a rimetterla in sesto, grazie al gol di Pagliuca, il primo nella competizione, che all’11’ rimette in equilibrio la sfida.

Ancora avanti il Cagliari, a 11’ dalla fine, con il suo bomber principe, Gianluca Contini, che entrato dalla panchina è bravo, dopo un ottimo controllo, a spedire la palla all’incrocio dei pali, con Prisco battuto. A neanche 5’ dalla gara, la doccia fredda che chiude definitivamente la gara: seconda autorete di fila per Alex Arnofoli, terzino destro della formazione di Zauri, che in disimpegno infila il pallone nella sua stessa porta, con un colpo di testa frutto di una poca intesa tra i due giocatori. 

Il Bologna lascia Cagliari con una sconfitta pesante: anche quest’anno termina agli Ottavi di finale il cammino in Primavera Tim Cup per i rossoblù.

 

 

Il tabellino della gara

Cagliari – Bologna 3-1

Cagliari (4-2-3-1): D’Aniello; Sulis (18' st Cusumano), Boccia, Iovu, Michelotti; Schirru, Cavuoti (38' st Palomba); Masala (18' st Tramoni), Kouda (18' st Delpupo), Desogus; Piroddi (9' st Contini). Allenatore: Agostini. A disposizione: Ciocci, Fusco, Felleca, Tahiri, Caddeo.

Bologna (4-3-3): Prisco; Arnofoli, Milani, Cudini, Annan; Cossalter (15' st Pietrelli R.), Grieco, Roma (39' st Viviani); Fabretti (21' st Sigurpalsson), Pagliuca (39' st Vergani), Rocchi (21' st Rabbi). Allenatore: Zauri. A disposizione:Molla, Bagnolini, Montebugnoli, Farinelli, Cavina, Motolese.

Reti: 8’ st rig. Desogus (C), 11’ st Pagliuca (B), 34’ st Contini (C), 41’ st aut. Arnofoli.

Ammoniti: Schirru, Cusumano, Delpupo (C), Cudini (B)

Arbitro: Perri di Roma.


💬 Commenti