Geetit, che grinta! Esordio vincente al tiebreak a Brugherio

I bolognesi vincono la prima sfida in A3

Scritto da Marco Vigarani  | 

È subito festa per la Geetit Bologna che espugna in cinque set il campo di Brugherio e si assicura i primi punti della sua nuova stagione in A3. I ragazzi di coach Asta si sono presentati all'appuntamento ancora in rodaggio e con diverse defezioni ma sono stati capaci di lottare come dei leoni per oltre due ore prima di mettere a terra il punto del trionfo. Vinto il primo set 20-25, i bolognesi si sono poi arresi ai vantaggi nel secondo per 28-26 e sono tornati al comando della sfida aggiudicandosi il terzo per 23-25. Perso nettamente il quarto parziale 25-14, la Geetit ha mostrato una determinazione fuori dal comune andando a prendersi il quinto per 12-15.

Top scorer Maretti con 19 punti (con 1 ace e 1 muro) ben spalleggiato da Bonatesta con 17 (con il 52% in attacco) e Boesso (11 con 2 ace e 1 muro).

Pur avendo perso lo scontro diretto con gli avversari praticamente in tutti i fondamentali (10 a 8 i muri, 7 a 5 gli ace, 56% a 43% la ricezione), la Geetit ha sfruttato l'arma della grinta per uscire dal campo vincente riuscendo a limitare notevolmente il margine d'errore nel momento decisivo. Saggia anche la gestione dello staff che ha cercato e trovato le risposte giuste anche da chi è subentrato dalla panchina.

Gamma Chimica Brughiero-Geetit pallavolo Bologna 2-3

(20-25; 28-26, 23-25, 25-14,12-15)

Gamma Chimica Brugherio: Di Marco 2, Biffi 18, Piazza 13, Chiloiro 18, Frattini 4, Innocenzi 5, Colombo L, Compagnoni M. 4, Bonacchi 1, Compagnoni F. 1, Eccher 3, Bonisoli NE: Calarco, Mitkov.

Geetit Bologna: Cogliati 1, Boesso 11, Bonatesta 17, Maretti 19, Soglia 4, Venturi 7, Poli L., Ghezzi, Faiulli 2, Trigari, Spagnol 7 NE: Marcoionni, Dalmonte, Faggiano.


💬 Commenti