Seguici su Twitch

La Fortitudo ha un nuovo presidente. Le parole di saluto di Pavani

Cambio al vertice per la Fortitudo. Via Pavani, arriva Di Pisa

Scritto da Marco Vigarani  | 
Logo Fortitudo

Questo il comunicato della Fortitudo:

"Consorzio Club Fortitudo comunica che, nel pomeriggio odierno, si è tenuto il CDA di Fortitudo Pallacanestro che ha, intanto, preso atto delle dimissioni del Presidente Christian Pavani. Consorzio Club Fortitudo intende ringraziare Christian Pavani per questi 9 anni trascorsi insieme (5 dei quali da Presidente), ottenendo indubbie soddisfazioni e riportando la Fortitudo in serie A, prima delle ultime due annate molto sfortunate. Il nostro sodalizio augura a Christian le migliori fortune professionali per il futuro. Contestualmente, nell’ambito dell’avviato e annunciato rinnovamento della Società Fortitudo Pallacanestro Bologna 103, Il Consorzio Club annuncia che è stato costituito il nuovo CDA di Fortitudo Pallacanestro, il cui nuovo Presidente sarà Valentino Di Pisa, mentre i Consiglieri saranno Luca Corazza e Federico Pecora. Valentino Di Pisa, 64 enne imprenditore bolognese e tifoso Fortitudo di vecchia data, ricopre attualmente le cariche di Presidente di Fedagromercati, oltreché Presidente di FANEP e Vice Presidente di Ascom.
La proprietà del Club, attraverso queste scelte, conferma quindi l’assoluta volontà di proseguire il cammino intrapreso con le proprie forze, fiera di aver già ottemperato, come promesso e garantito a tutti tifosi, ai vari obblighi economici previsti, iscrivendo la società al Campionato di A2 e consapevole anche di tutti gli altri impegni assunti per realizzare l’ambizioso progetto di immediato rilancio della Fortitudo"

Questo il saluto di Christian Pavani:

“In data odierna alle ore 17.00 si è sciolto il CDA della Fortitudo 103 e da qui si conclude la mia avventura in Fortitudo.
In questi 9 anni abbiamo avuto tante soddisfazioni, abbiamo scalato categorie, abbiamo riportato la nostra amata Fortitudo in serie A, la categoria che gli spetta.
Negli ultimi due anni ho sicuramente commesso errori, in più il sopraggiungere di fattori esterni imprevedibili al di fuori del mio controllo, mi hanno impedito di continuare questo meraviglioso percorso.
Voglio ringraziare tutti i tifosi, tutti gli sponsor e sostenitori della Fortitudo che hanno creduto in me, Gianluca Muratori che mi ha dato questa possibilità, il consiglio d’amministrazione, il sindaco unico Massimo Santini, Giorgio Archetti per aver creato insieme Fortitudo Per Il Sociale, e ultimi ma non ultimi tutti i miei collaboratori che in questi 9 anni hanno dato tutto per questo glorioso club”


💬 Commenti