C'è Thompson per la Fortitudo: corsa contro il tempo per tesserarlo

La Fortitudo ha scelto il suo nuovo playmaker

Scritto da Marco Vigarani  | 

La Fortitudo ha scelto Michael Thompson come rinforzo per il ruolo di playmaker e nelle prossime ore cercherà di tesserarlo per poterlo schierare già domenica. Il tempo stringe e bisogna trovare l'accordo con il club che ne detiene il cartellino (gli egiziani dell'Al Ahly) oltre a sistemare i dettagli burocratici legati al visto. Nato a Chicago nel 1989 ed uscito dalla NorthWestern University, Thompson è in Europa dal 2011 e ha giocato con Francoforte, Asvel, Rouen, Pau-Lacq-Orthez, Besiktas, Istanbul Buyuksehir, Le Mans, Gravelines e Astana. Successivamente la Fortitudo dovrà decidere se tagliare Gudmundsson.

 


💬 Commenti