Stadio – Donadoni: “La mentalità del club deve trainare la squadra. Su Destro...”

Intervista all’ex tecnico del Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 
Roberto Donadoni (Getty Images)

Roberto Donadoni torna a parlare di Bologna: “Questa squadra mi sembra trasformata in meglio, superiore alla mia. Credo che tutti si aspettassero più punti anche se le prestazioni le ha fatte. Il Bologna di Sinisa ha coraggio e ci prova sempre contro tutti. Meglio quando è disperato? Non credo che a Casteldebole si viva nell’ovatta ma è legittimo dire che una squadra finisce sempre per essere lo speccio della società e dell’ambiente, la mentalità di un club è trainante. Vale per tutti, non solo per il Bologna. Destro? Non ho mai nascosto le sue grandi potenzialità e che la sua rinascita dipendesse da lui. Se Mattia avesse avuto la forza morale di Palacio, a questo punto avrebbe fatto un percorso sicuramente migliore. Sono orgoglioso di aver insistito tanto per avere Rodrigo rispetto a qualcun altro: sapevo quello che avrebbe dato al Bologna”.


💬 Commenti