Repubblica - Ok al nuovo Dall'Ara, ora testa allo stadio temporaneo: 6-8 mesi per costruirlo

L'iter per il Renato Dall'Ara è andato in porto, adesso la partita si sposta al Caab

Scritto da Francesco Livorti  | 
Stadio Renato Dall'Ara (Social)

Il nuovo Dall'Ara, che avrà 31 mila posti, s’annuncia come un autentico gioiello. Impianto all’inglese con le tribune che saranno a 7 metri dal campo sul lato delle due curve e a 5.5 metri per chi starà in Tribuna e nei Distinti. Ieri il progetto definitivo di riqualificazione è stato consegnato in Comune, una volte recepite le modifiche, peraltro lievi, emerse in Conferenza dei servizi. Insomma, l’iter, che è stato lungo e tortuoso, è andato in porto. Ora si tratta di tuffarsi nell’altra vasta operazione, relativa allo stadio temporaneo. Una volta che la squadra giocherà al Caab potranno iniziare i lavori di ristrutturazione dello stadio per la durata presunta di un paio d’anni. Dal 2024 il new Dall’Ara potrebbe quindi essere pronto, dieci anni dopo l’arrivo in città di Joey Saputo. L’impianto non sarà poi totalmente smantellato e dovrebbe in futuro essere lasciato alla squadra del Bologna femminile e alle giovanili rossoblù. 


💬 Commenti