Seguici su Twitch

Mihajlović: "Ringrazio i tifosi del Bologna, sono speciali. Col Genoa dobbiamo trovare gli stimoli giusti"

La conferenza stampa del tecnico rossoblù alla vigilia della trasferta di Marassi contro il Genoa

Scritto da Tommaso Ferrarello  | 

L'allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Casteldebole alla vigilia dell'ultima giornata di campionato in programma sabato 21 a Marassi contro il Genoa:

“In primis vorrei ringraziare tutti quelli che lavorano dietro alle quinte del Bologna, dai magazzinieri, ai segretari e a tutti coloro che non si vedono. Voglio altresì ringraziare tutti i tifosi che sono stati splendidi anche in questa stagione. L'ennesimo esempio è stato contro il Sassuolo: con 30 gradi e dopo una partita schifosa ci hanno chiamato sotto alla curva per sostenerci e salutarci. In tanti anni di carriera mi è successo veramente poche volte una cosa così.

Col Genoa dobbiamo trovare gli stimoli giusti. Ognuno dei giocatori deve trovare la giusta motivazione. Sarà una partita difficile, in un ambiente comunque ostile. E' vero che sono già retrocessi, ma faranno di tutto per regalare l'ultima soddisfazione ai propri tifosi. Per noi devono essere tutte partite significative e importanti. Siamo arrivati a tre giornate dalla fine con 43 punti grazie ai ragazzi. Potevamo ancora giocarci l'obiettivo decimo posto, ma con Venezia e Sassuolo abbiamo spento l'interruttore. Per uno come me vedere la squadra che non lotta e non combatte è la cosa peggiore che possa succedere. Nella vita non bisogna mai tirare i remi in barca e mollare, se no sei morto."

Sulla formazione: Non so se ci saranno gli stessi undici che hanno giocato col Sassuolo. I segnali questa squadra li ha già dati durante la stagione. L'importante è andare in campo con l'atteggiamento giusto. Solitamente quei gol che abbiamo preso domenica non li prendiamo. Sono prestazioni che succedono anche da altre parti, ma che non dovrebbero mai succedere. Possibilità per i Primavera? Io penso di aver dimostrato che quando c'è stata la possibilità, i giovani con me hanno giocato. Domani vediamo, l'idea della società è di aggregarli in vista della prossima stagione. Ne abbiamo sempre 4/5 con noi."

LEGGI ANCHE: Mihajlović: "Non ho ancora parlato con Saputo. Futuro del Bologna? C'è una base importante di giovani"


💬 Commenti