Questa sera all'"Audi Dome" di Monaco di Baviera, nel match valevole per l'undicesima giornata di Eurolega, la Virtus Bologna ha perso contro il Bayern Monaco per 90-76 (top scorer, Marco Belinelli con 26 punti), nonostante un ottimo primo quarto chiuso in vantaggio per 28-20, poi vanificato nei restanti trenta minuti di gara, che hanno visto i tedeschi più precisi al tiro e più in forma fisicamente.

Con questo ko, le Vnere di coach Luca Banchi, rimangono con 14 punti e nel prossimo turno ospiteranno alla “Segafredo Arena” gli spagnoli del Barcellona domani sera sfida casalinga contro il Villeurbanne), attualmente al secondo posto con 16 punti. Di seguito vi proponiamo le parole post partita di coach Banchi.

Luca Banchi, le sue dichiarazioni post partita

"Siamo molto dispiaciuti. Avevamo approcciato la partita con un buon focus, buona qualità e buon impatto offensivo e difensivo. Da due minuti prima della fine del secondo quarto abbiamo perso in fluidità e scelte di tiro, anche per problemi di falli, e ci siamo disuniti. Dobbiamo andare avanti, questa è l’Eurolega, ma dobbiamo essere capaci di produrre sempre la stessa qualità di basket, per tutta la partita. Complimenti al Bayern Monaco, che ha avuto impatto fisico, come dimostrano le sette stoppate e i rimbalzi, ed è stato capace di tornare dal -14 e poi di non farci più entrare in partita. Noi dobbiamo correggere gli errori, avere più confidenza e chimica, e saper affrontare gli infortuni, come oggi è successo a Smith. Dobbiamo saper superare queste situazioni".

BAYERN MONACO - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 90-76 (20-28, 44-46; 70-66)

Monaco: Weiler-Babb 8; Francisco 13; Edwards 12; Weidemann 0; Giffey 4; Bonga 10; Wimberg 0; Brankovic 7; Kharchenkov NE; Booker 12; Gillespie 0. All Laso

Bologna: Cordinier 5; Lundberg 3; Belinelli 22; Pajola 3; Smith 3; Dobric 2; Cacok 2; Shengelia 15; Hackett 6; Mickey 5; Dunston 10; Abass NE. All. Banchi

Belinelli, top scorer della Virtus

Belinelli
Marco Belinelli

 

 

 

 

 

 

Con l'Europa Saputo può tenere i big e aprire un ciclo
Motta: "Lecce squadra ostica. Sul lavoro sotto pressione..."

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi