La stagione di Nikola Moro non ha rispecchiato le qualità mostrate l'anno precedente. Tanti spezzoni di gara senza mai convincere fino in fondo. Ora con il cambio di guida tecnica spera di ritrovare più spazio e conquistare la permanenza a Bologna nella stagione della Champions League.

La stagione di Nikola Moro: tanti spezzoni e pochi colpi 

Thiago Motta ha sempre mostrato grande ammirazione per le sue doti e per la sua capacità di giocare sia in un centrocampo a due sia, all'ocorrenza, sulla trequarti. La qualità di finalizzazione di Nikola Moro sono fuori discussioni e sono caratteristiche molto rare nella rosa del Bologna. Le premesse iniziali lo vedevano nell'undici titolare al fianco di Remo Freuler per formare un duo di centrocampo molto ben assortito. Così non è stato. Aebischer si è rivelato il metronomo e l'equilibrista che serviva a Thiago Motta per dare linfa vitale al suo reparto offensivo. Alla fine le presenza di Moro sono state 23 di cui solo 10 dal primo minuto. Statistiche troppo basse per un giocatore che doveva svolgere un ruolo da protagonista nella grande stagione rossoblù.

Nikola Moro
Nikola Moro (ph. Image Sport)

La riconferma passa da Italiano

La riconferma a Bologna di Nikola Moro passa dal primo ritiro rossoblù di Vincenzo Italiano. Il nuovo allenatore rossoblù lo valuterà e capirà se le caratteristiche di Nikola Moro possano essere utili per affrontare una stagione in cui il Bologna sarà impegnato in tre competizioni diverse. Il contratto, in scadenza il 30 giugno 2027, non è fonte di preoccupazione, ma NIkola Moro deve ritornare ad essere un giocatore fondamentale per il Bologna. Italiano ha sempre mostrato grande interesse per i centrocampisti di qualità e la capacità di Moro di giocare anche nella posizione di trequartista, come vice-Ferguson, potrebbe essere dettagli importanti per la sua riconferma. 

LEGGI ANCHE: Il forte pressing della Juventus e di Giuntoli su un giocatore del Bologna

 

Urbanski gioia Nazionale: la Polonia e il suo amico Skorupski per un sogno europeo
Bologna, attento! Un difensore centrale si mette sul mercato: ecco di chi si tratta

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi