Riccardo Calafiori, dopo una meravigliosa stagione con il Bologna, ha conquistato la convocazione per gli Europei che inizieranno tra meno di una settimana. Il difensore rossoblù è ormai da tempo sulla lista dei desideri di grandi club per la prossima stagione, ma la Juventus è quella più convinta a soddisfare le richieste del Bologna

L'offerta di Giuntoli e il piano bianconero

L'arrivo di Thiago Motta alla Continassa ha convinto Giuntoli ad affondare il colpo per Riccardo Calafiori, uno dei fedelissimi dell'allenatore italo-brasiliano. La dirigenza della Juventus valuta il difensore rossoblù 25 milioni e vorrebbe chiudere l'affare prima dell'inizio degli Europei. Se non dovesse essere così, la Juventus vorrebbe convincere il giocatore a puntare i piedi e chiedere la cessione alla dirigenza del Bologna

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (ph. Image Sport)

La resistenza del Bologna e la valutazione  di Saputo

Joey Saputo ha più volte dichiarato che tratterà la cessione di Calafiori solo dopo la fine degli Europei e solo se il difensore chiedesse in modo esplicito di essere ceduto. La proposta juventina è quella di 25 milioni, offerta ritenuta molto bassa e distante da quella pensata dalla dirigenza rossoblù che si aggira intorno ai 50 milioni di euro. Il Bologna confida molto sulla volontà di Calafiori di non chiedere la cessione e la volontà di rispettare il lungo contratto fino al 2028 che lo lega al Bologna. Squadra che l'accolto nove mesi fa, quando voleva tornare in Italia, dopo l'esperienza svizzera, ma senza avere offerte. Il trasferimento e la trattativa con la Juventus dipenderà esclusivamente dalla volontà del difensore di origini romane. Giuntoli dovrà soddisfare, però, le richieste economiche del Bologna, che non vuole fare sconti e la cui valutazione è ben distante da quella juventina. 

LEGGI ANCHE: Pedullà: "Blitz di Di Vaio in Inghilterra per un attaccante, vale 25 milioni"

 

Pedullà: "Blitz di Di Vaio in Inghilterra per un attaccante, vale 25 milioni"
Urbanski gioia Nazionale: la Polonia e il suo amico Skorupski per un sogno europeo

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi