Bologna, si accende il mercato: ragionamenti sulle fasce

In attesa del ritorno in campo, ecco le prime logiche di mercato, sia in entrata che in uscita

Scritto da Domenico Giuliani  | 
Nicola Sansone in conferenza stampa

Il 28 novembre Thiago Motta riavrà a disposizione la sua squadra. Nel frattempo, però, inizia ad accendersi il mercato. 

Come riportato dall'edizione odierna della Repubblica, i principali movimenti riguardano le fasce, sia in entrata che in uscita.

Interessano Lato e Vazquez, terzini sinistra del Valencia che Gattuso ha messo in uscita.Da segnalare che per Vazquez, interessante talento classe 2003, c'è anche un interessamento dell'Inter. 

Sicuramente, però, il Bologna potrebbe garantire al giovane esterno spagnolo un maggiore minutaggio. 

Un altro nome esotico è Michal Skoras, esterno offensivo polacco oggi in Qatar con la selezione della sua nazione. 

Rimanendo in Italia, invece, prende corpo l'ipotesi di uno scambio di prestiti con il Verona: Vignato, bisognoso di minuti, potrebbe approdare alla corte di Bocchetti, mentre Lazovic, oggi non più titolare fisso nella compagine scaligera, potrebbe tornare utile alla causa bolognese.

In uscita per gennaio ci sono Sansone, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2023; e Kasius, che invece potrebbe partire in prestito. 

LEGGI ANCHE: Bologna, si avvicina la ripresa dei lavori. In programma 5 amichevoli

 

 


💬 Commenti