Giovanili Bologna, sette ragazzi convocati in Nazionale

Anche Bartha e Pyyhtia si uniranno alle rispettive selezioni

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Niklas Pyyhtia, centrocampista finlandese della Primavera

Non solo Raimondo, Stivanello e Motolese, come vi abbiamo raccontato ieri (LEGGI QUI L'ARTICOLO). Sono infatti in totale sette i ragazzi del Settore Giovanile che, in vista della sosta per le Nazionali, lasceranno Casteldebole per vestire le maglie delle rispettive Federazioni.

Detto dei tre ragazzi della Primavera convocati con l’Italia Under 18, tra gli altri troviamo Botond Bartha, mezzala ungherese della squadra di Vigiani che è stato chiamato dall’Ungheria Under 19 per tre sfide valide per la qualificazione agli Europei di categoria, rispettivamente contro Bielorussia (6 ottobre), Estonia (9 ottobre) e Austria (12 ottobre). 

Niklas Pyyhtia, regista finlandese classe 2003, è stato convocato dalla Finlandia Under 21, con la quale disputerà le partite di qualificazione agli Europei di categoria contro Azerbaijan (8 ottobre) e Austria (12 ottobre). Per ultimo il classe 2006 Enrico Sordi, centrocampista in forza all’Under 16 del Bologna, chiamato dalla Nazionale di San Marino per allenamenti in vista delle qualificazioni agli Europei. 

A loro va aggiunto anche Kacper Urbanski, classe 2004, che in questo avvio di stagione sta incontrando molte difficoltà, con poche apparizioni in Primavera: il centrocampista polacco è stato convocato dalla Polonia Under 19 per tre sfide di qualificazione agli Europei, contro Finlandia, Malta e Ucraina, rispettivamente il 6, il 9 e il 12 di ottobre. 


💬 Commenti