Mihajlovic: "No a Mandzukic. Dobbiamo essere lucidi, non come il Governo"

Le parole del tecnico rossoblù prima della sfida con il Cagliari

Scritto da Marco Vigarani  | 

Ecco le considerazioni di Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa: "Sicuramente dovremo cambiare qualcosa visto che nelle ultime tre partite abbiamo sempre perso. Quando giochi sempre nello stesso modo, alla fine ottieni anche lo stesso risultato. Non dobbiamo cambiare mentalità ma aggiungere qualcosa, sia sul piano individuale che di squadra. Dobbiamo crescere partire dalla comunicazione che è fondamentale per sentirsi più forti, per passare poi alla concentrazione e alla personalità. Chiedo di parlare di più, avere più rabbia ma il carattere dipende anche da cosa hai vissuto. Oggi i ragazzi hanno tutti la pappa pronta ma sono consapevole che i miei possono crescere. Chi è subentrato nelle ultime partite ha fatto bene ma non siamo attrezzati come le grandi squadre: se ci togli quattro giocatori potenzialmente titolari, le cose cambiano. Medel potrebbe essere disponibile contro il Napoli ma adesso si è aggiunto anche Santander. Per non parlare della possibilità che possa capitare anche qualche caso di Covid. Sul mercato però non vedo giocatori adatti, neanche Mandzukic. Uno svincolato deve tornare in forma e non è detto che sia pronto subito. Non dobbiamo prendere un giocatore tanto per prendere. Dobbiamo essere lucidi, non prendiamo esempio dal nostro Governo che fa decreti a ca..o di cane. Se ci sarà bisogno, Barrow giocherà centravanti. Lui ha tre opzioni: giocare bene e fare gol, giocare male e fare gol, giocare bene e non fare gol. Deve metterne in pratica una, anche se al momento ha un problema alla mano che lo penalizza. Barrow e Palacio possono giocare insieme, in fascia abbiamo Vignato e Sansone come cambi. Il Cagliari è forte, si è ripreso dopo un avvio difficile e può mettere in difficoltà chiunque. Dobbiamo stare sereni e non pensare alla classifica sperando in un risultato diverso dagli ultimi. La partita con la Reggina non conta neanche per la porta inviolata: alla fine abbiamo sofferto e in Serie A avremmo preso gol”.


💬 Commenti