Seguici su Twitch

Under 18, non c’è scampo per la Sampdoria: il Bologna vince 2 a 0

La banda di Magnani vince in casa: Corsi e Mazia regalano i tre punti

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Andrea Mazia: con la rete di oggi sono 18 i gol in campionato

Dopo il pareggio di giovedì scorso, che aveva lasciato rammarico e rabbia nello spogliatoio rossoblù, il Bologna Under 18 di Paolo Magnani rialza la testa, e lo fa nel migliore dei modi: al Biavati, infatti, non c’è scampo per la Sampdoria di Rizzolo, battuta 2 a 0 e dominata per lunga parte del match.

A decidere la sfida, valida per la 27° giornata del campionato, le reti di Corsi e di Mazia, arrivate entrambe nella prima frazione di gara e che hanno permesso ai rossoblù di conquistare tre punti utilissimi in ottica playoff: Mazia (arrivato a quota 18 gol in campionato) e compagni, infatti, al momento sono quinti in campionato con 49 punti fatti. Superato il Torino, che rimane a una lunghezza di distanza, in attesa della sfida dei granata contro la Roma di mercoledì.

Giovedì, invece, torneranno in campo i rossoblù: ad attenderli la sfida di recupero contro l’Inter, al momento lontana solamente due punti dalla banda di Magnani. Un impegno probante quello che attende il Bologna: oggi, a dare manforte ai classe 2004, anche Tommaso Corazza, schierato come esterno di centrocampo nel 3-5-2 disegnato da Magnani. Da capire chi, tra i giocatori della Primavera in forza a Vigiani, potrà partecipare alla trasferta dell’Under 18 di giovedì. 

 

Under 18, 12° giornata di ritorno.
Bologna – Sampdoria 2-0

Bologna (3-4-1-2): Franzini; Crociati, Erlandsson, Panzacchi; Karlsson, Acquah (43’ st Zaffi), Maltoni, Corazza; Corsi (34’ st Dimitrijevic); Anatriello, Mazia (45’ st Menegazzo). Allenatore: Magnani. A disposizione: Gasperini, Omoregie, Owusu, Diop, D’Agostino, Hodzic. 

Sampdoria (4-3-1-2): Maianti; Bono, Pasqualino, Gaffi, Pandiscia; Bordin (5’ st Zuppiroli), Valisena, Vitale; Lika (33’ st Gregorace); Tozai, Spatari. Allenatore: Rizzolo. Allenatore: Rizzolo. A disposizione: Ragher, Pellizzaro, De Simone, Labrozzi, Ottonello.

Marcatori: 21’ pt Corsi (B), 37’ pt rig. Mazia (B).
Ammoniti: Panzacchi (B), Vitale, Maianti (S).
Note: recupero 0’ – 2’. Angoli: 8-0.
Arbitro: Di Cicco di Lanciano.

 


💬 Commenti