In attesa delle parole di Santiago Castro, che oggi si recherà presso la sala stampa del centro tecnico “Niccolò Galli” di Casteldebole per rispondere alle domande dei giornalisti nella conferenza stampa di presentazione del giocatore, la squadra ha proseguito la preparazione in vista della trasferta di domenica prossima contro l'Atalanta. Sotto una pioggia incessante, Thiago Motta ha diretto la seduta di allenamento con il nuovo arrivato Castro che giorno dopo giorno si sta inserendo nei meccanismi, mentre in campo non si è visto Alexis Saelemakers che ha accusato un problema alla caviglia. Il belga è in dubbio per la trasferta a Bergamo.

Alexis Saelemakers, Bologna
Alexis Saelemakers, Bologna

Verso Atalanta-Bologna, condizioni da monitorare per Saelemakers

Attraverso una nota ufficiale, il Bologna ha comunicato che la squadra, nella mattinata di mercoledì, ha continuato la preparazione del match contro l'Atalanta attraverso una seduta di lavoro atletico e tecnico. Inoltre, la società rossoblù ha informato dell'infortunio di Alexis Saelemakers che non si è allenato con la squadra a causa di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra. Ecco il comunicato ufficiale del Bologna.

Continua a Casteldebole la preparazione dei rossoblù alla partita di Bergamo: oggi sotto una pioggia intensa la squadra ha svolto lavoro atletico, poi esercitazioni tecniche divisa in due gruppi, su due campi. Alexis Saelemaekers si è allenato in palestra a causa di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra: le sue condizioni saranno monitorate giorno dopo giorno.

Saelemakers in dubbio per la sfida del Gewiss Stadium

Molto probabilmente Thiago Motta dovrà fare a meno di Alexis Saelemakers per la sfida contro l'Atalanta. Il belga, come comunicato dalla società, ha accusato un problema alla caviglia sinistra e difficilmente potrà recuperare nei prossimi giorni. Inoltre, l'allenatore del Bologna è solito non convocare i giocatori che non sono al 100% sul piano fisico, più facile che per quella partita faccia altre scelte o addirittura adatti altri giocatori in quel ruolo, come fatto con Urbanski quando Ndoye era assente per infortunio. Sarà proprio lo svizzero l'indiziato numero uno per sostituire il belga, tra l'altro, nell'ultima sfida contro il Verona, è stato proprio il numero 11 a partire titolare con Saelemakers che non era neanche subentrato. Dunque, spazio a Dan Ndoye contro l'Atalanta, anche se la probabile assenza di Saelemakers apre uno spiraglio per rivedere Jesper Karlsson, più a gara in corso che dal 1', ovviamente.

LEGGI ANCHE: L'intervista di Giovanni Fabbian, dall'Europa al Bologna

Castro: "Lautaro Martinez? Gli assomiglio fisicamente ed è un esempio per me"
Di Vaio: "Thiago Motta? Sapevamo di parlare con un predestinato"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi