Ginnastica: la Biancoverde Imola alle finali nazionali

Alessia Guicciardi, Carolina James, Anna Villa protagoniste a Napoli

Scritto da Matteo Fogacci  | 

 

Un finale di stagione da incorniciare nonostante la giovane età delle atlete. E' quello vissuto dalla Ginnastica Biancoverde di Imola che è tornata ancora una volta a Napoli per i Campionati Italiani Assoluti 2021 della Federazione Ginnastica d’Italia.

Per la prima volta sono state ben due le ginnaste selezionate dalla Direzione Tecnica Nazionale FGI dal Polo Tecnico Federale di Imola: Alessia Guicciardi nel concorso All-Around e Carolina James per il volteggio. L’Allieva Anna Villa, invece, si era invece qualificata di diritto al Criterium giovanile, la competizione parallela agli Assoluti riservata alle migliori 32 Allieve dell’anno nelle categorie A3 ed A4 quindi le fasce di 11 e 12 anni.

La prestazione più regolare è stata quella della piccola Anna Villa che ha svolto tutto il programma previsto, classificandosi al 12° posto, con ottimi esercizi al volteggio, alle parallele e alla trave, mentre al corpo libero qualche imprecisione di troppo e un bagaglio tecnico ancora non a livello degli altri attrezzi, l’hanno fatta scendere di qualche posizione in classifica rispetto alla qualificazione.

La gara degli Assoluti è stata di altissimo livello con la presenza delle ginnaste in procinto di partire per le Olimpiadi di Tokio. Alessia Guicciardi, emozionatissima al suo esordio nella massima competizione nazionale, ha commesso una caduta e un paio di uscite di pedana al corpo libero e una caduta alle parallele che le ha compromesso un buon piazzamento in classifica generale. Buoni invece i punteggi della trave e del volteggio. Passata nella agguerritissima finale delle migliori otto al volteggio, ha eseguito bene il primo salto, ma il secondo è stato un po' troppo semplice rispetto a quello delle avversarie. Era comunque di gran lunga la più giovane e inesperta tra le finaliste.

Carolina James, decima nell’All-Around della scorsa edizione 2020, convocata questa volta solo sull’attrezzo volteggio, ha eseguito in entrambe le giornate un ottimo primo salto sbagliando, invece, il secondo, anch’esso di valore elevato, che avrebbe potuto facilmente portarla tra le prime posizioni della classifica italiana assoluta.

<<Ora collegiali nazionali per tutte e tre le ginnaste – afferma con soddisfazione la presidente della Ginnastica Biancoverde Claudia Cherici - Anna all’Accademia di Trieste con le allieve selezionate dal 12 al 16 luglio e Carolina e Alessia all’Accademia di Milano con le junior e senior inserite nel programma ROG (Road to Olympic Games) della Federazione Ginnastica d’Italia le ultime due settimane di luglio>>.


💬 Commenti