Scherma: tre ragazze della Virtus ai nazionali di sciabola giovanili

Bene anche i ragazzi della spada

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Ancora un successo per il settore giovanile della Virtus scherma di Bologna. Se la scorsa settimana erano stati i maschi a mettersi in evidenza, questa volta sono le ragazze. Giada Likaj ha conquistato l’oro nella sciabola categoria cadette e categoria giovani, Maria Ludovica Isani, invece, è argento nella categoria giovani. Infine Margherita Neri ha ottenuto l’argento nella categoria cadette. Le tre atlete hanno conquistato il pass per le finali del campionato italiano cadetti e giovani di scherma.

La due giorni di gare, che ha impegnato il comitato regionale Emilia Romagna a Bologna presso la palestra del Centro Universitario Sportivo, ha portato altre belle soddisfazioni per i colori bianconeri. Allegra De Rosa e Vittoria Antoniello hanno conquistato il bronzo nella categoria cadette, Michela Clelia Simonetti ha chiuso al quinto posto e Ilaria Ferrari al sesto.

Nella spada buona la prestazione per gli atleti che hanno partecipato sia alla competizione under 17 che a quella under 20. Guglielmo Zardi, Ruben Guidoboni, Matteo Poggi e Lorenzo Muratori hanno terminato entrambe le gare a metà classifica, dimostrando grande motivazione e voglia di crescita agonistica.

In Friuli a Lignano Sabbiadoro si è contemporaneamente svolta la gara internazionale di spada riservata alla categoria under 14. Nonostante la difficoltà della trasferta sono saliti in pedana Achille Cervellati, Leonardo Menduto, Andrea D’Antuono e Luca Mercanti. Anche per loro la gara si è conclusa a metà della classifica finale, in una competizione dal livello tecnico molto alto e che rappresentava un’impostante cartina di tornasole per la selezione regionale che si terrà a Bologna la prossima settimana.

In pedana i tecnici Yegor Putyatin e Stefano Bellomi per la spada, Tommaso Dentico, Claudio Zamboni, Niccolò Bondi e Federico Saladini Pilastri per la sciabola, tutti soddisfatti per l’esito generale della prova.


💬 Commenti