Seguici su Twitch

Virtus Bologna: Alexander e Sampson in odore di taglio?

Il club felsineo sta facendo alcune riflessioni in merito ai due americani dal rendimento spesso deludente

Scritto da Andrea Riva  | 
JaKarr Sampson (Foto Matteo Marchi - Virtus Segafredo Bologna)

La Virtus Bologna, dopo il brutto ko in EuroCup sul campo dei tedeschi dell'Ulm che ha retrocesso i felsinei al quinto posto del gruppo B (una gara da recuperare), sta facendo delle riflessioni su due americani che stanno deludendo con prestazioni spesso negative, ovvero JaKarr Jordan Sampson e Ty-Shon Alexander.

Il primo era venuto a fine settembre per sostituire Ekpe Udoh, infortunatosi al tendine rotuleo e fuori dal campo per sei mesi, mentre il secondo ingaggiato a fine estate per l'indisponibilità iniziale di Niccolò Mannion. Fino a questo momento i due cestisti hanno deluso le aspettative e tranne in qualche partita dove si sono messi in mostra, il rendimento è stato spesso al di sotto della sufficienza. 

Secondo il quotidiano bolognese “Il Resto del Carlino”, la Virtus starebbe pensando di tagliarli per andare a prendere almeno un lungo più robusto e più funzionale al gioco di coach Scariolo. L'obiettivo principale di questa stagione è poter partecipare alla prossima Eurolega, ma per farlo bisognerà vincere l'EuroCup e dunque servirà un roster all'altezza della situazione, senza punti deboli. Nei prossimi giorni comunque se ne saprà sicuramente di più.

LEGGI ANCHE: Scariolo: "Complimenti a Ulm, ci è mancata l'energia"


💬 Commenti