Altra sconfitta per la Fortitudo Bologna, stavolta con Treviglio, al termine di una gara dai connotati molto simili a quelle di altre in stagione. La squadra di Caja è stata in grado di andare anche sul + 10 nei primi due quarti, prima di essere recuperata e arrendersi alla formazione di Villa. Duro il coach dei biancoblù in conferenza stampa, che ha parlato di un discutibile atteggiamento difensivo e di problemi che partono già dagli allenamenti.

Attilio Caja
Attilio Caja a colloquio con la squadra (ph. Mauro Donati)

Le parole di Attilio Caja

Complimenti a Treviglio per la vittoria, hanno fatto un ottima partita e soprattutto costante, a differenza nostra che non lo siamo stati, come dimostrano i 50 punti segnati nel primo tempo e i 28 nel secondo. L'unico a crederci sempre è stato Aradori che ha fatto un ottima prestazione. Loro sono stati più attenti e determinati nei momenti cruciali della gara, hanno avuto più determinazione rispetto a noi che abbiamo perso la concentrazione, come dimostrano i numerosi tiratori loro liberi. Loro sono rientrati in partita dal -10 anche perché noi dormivamo, siamo stati distratti e presuntuosi, e tutto ciò parte dall'allenamento, dove da un po' è cambiato lo spirito di questa squadra.

Sono arrabbiato per come abbiamo difeso, in attacco si può intervenire fino ad una certa, noi oggi abbiamo fatto notevoli dormite difensive, lasciando liberi i loro tiratori e arrivando sempre dopo sulle palle vaganti. Tirare i liberi col 56% non è accettabile da una squadra che vuole andare in Serie A, ma ripeto: ciò che si vede in partita proviene dall'allenamento.

Oggi Giuri è stato uno dei migliori, non è di lui che si dovrebbe parlare. Oggi alcuni di noi sono stati scandalosi difensivamente. Qua ci siamo abituati tutti fin troppo bene, abbiamo perso due partite di fila, è evidente che non siamo il Real Madrid. Se sono preoccupato? Io lo sono da inizio anno.

I prossimi impegni della Fortitudo Bologna

Ultime due gare per la squadra di Caja prima dell'inizio dei playoff: la prossima domenica alle 18 in casa contro Torino, mentre l'ultima domenica 21 aprile contro Trapani in trasferta.

Ancora male la Fortitudo, al PalaDozza passa Treviglio 78-82
Verso Bologna-Monza, out Odgaard e Saelemaekers. Si rivede Beukema. Due diffidati in difesa...

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi