Resto del Carlino - Cazzola: "Saputo spieghi la sua strategia. Dubbi sulle risorse pubbliche per lo stadio"

Parla l'ex presidente di Virtus e Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 

Ecco il pensiero di Alfredo Cazzola sul Bologna: "A Saputo mi permetto solo di dare un consiglio: trovi il tempo e il modo di parlare ai tifosi spiegando bene loro qual è la strategia del club. L’assenza di comunicazione da parte del proprietario, anche se mediata dai suoi dirigenti, non dà mai sicurezza. A Casteldebole invece parlano tante voci, ma sempre meno quella che conta più di tutte. Senza un progetto concreto, come quello che portano avanti i Percassi e la famiglia Squinzi, arriva il giorno in cui non riesci più a ripianare tutte le perdite. Lo stadio nuovo, con tutto quello che ci si può mettere dentro, è un generatore di risorse. Però trovo abbastanza incomprensibile che all’investimento debba contribuire anche il denaro della comunità. Mihajlovic? Questa città gli ha dato tantissimo. Sarebbe bello se qualcuno gli suggerisse, ogni tanto, di contraccambiare queste attenzioni con più enfasi. A noi bolognesi farebbe piacere".


💬 Commenti