Il Bologna dovrà affrontare ancora nove giornate di campionato per conquistare l'Europa, un sogno nemmeno immaginabile ad inizio stagione. Per farlo dovrà recuperare le proprie pedine più importanti (Zirkzee), ma anche coloro che fino a questo momento hanno reso sotto le aspettative (Karlsson). Di seguito le condizioni dei due rossoblù in vista dei rispettivi rientri.

Bologna, Zirkzee: rientro con il Frosinone?

Come sottolineato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio, il Bologna riprenderà questa mattina gli allenamenti a Casteldebole. I felsinei a disposizione di Thiago Motta saranno davvero pochi, dati i 15 rossoblù impegnati con le rispettive nazionali. Nazionale, quella olandese, che non raggiungerà Joshua Zirkzee, dato l'infortunio che lo ha costretto a saltare la trasferta di Empoli e con tutta probabilità anche il prossimo match casalingo del Bologna contro la Salernitana. Questa sosta ad ogni modo sarà utile per capire se il classe 2001 potrà bruciare le tappe del ritorno in campo. Come detto salterà sicuramente la sfida alla Salernitana, e dovrebbe rientrare in gruppo verso il match contro il Frosinone, nonostante vada considerato come Thiago Motta mandi sul terreno di gioco solo i calciatori al 100%, dunque è probabile che il suo ritorno in campionato possa essere al Dall'Ara contro il Monza di Palladino.

Jesper Karlsson
Jesper Karlsson e Federico Bonazzoli (ph. Image Sport)

Karlsson, al rientro tanta concorrenza da battere

Discorso diverso per l'attaccante svedese Jesper Karlsson, che potrebbe rientrare in gruppo già in vista della prossima gara contro la Salernitana. Il suo infortunio alla caviglia sinistra risale a inizio marzo, prima della partita contro l'Inter. Ha approfittato di questo periodo e sfrutterà la sosta per ritornare a disposizione. Il classe 1998 dovrà tuttavia lavorare duramente per convincere Thiago Motta, dato che ci sarà una folta concorrenza da battere per tornare in campo. Alla batteria di esterni infatti nell'ultima sessione di calciomercato si è anche aggiunto Odgaard come dimostrato contro i nerazzurri. Tanto lavoro per Karlsson, con la volontà di provare a rendersi protagonista in queste ultime fondamentali 9 gare di campionato.

LEGGI ANCHE: Bologna, la Juventus corteggia Ferguson: le chiavi per trattenerlo

Bologna, la Juventus corteggia Ferguson: le chiavi per trattenerlo
All'ultimo respiro: l'analisi tattica di Empoli-Bologna

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi