Napoli-Virtus Bologna: le pagelle

I nostri voti ai giocatori della Virtus Bologna dopo la sconfitta al PalaBarbuto di Napoli

Scritto da Alessandro Iannacci  | 
Il finale di Napoli-Virtus Bologna (Foto Virtus Segafredo Bologna)

TESSITORI 6: tra i lunghi bianconeri é quello che interpreta meglio la partita e il suo ruolo all’interno di essa. 10 punti e 3 rimbalzi per lui, oltre alla lotta sotto canestro che oggi, purtroppo, lo vede più volte sconfitto.


 

BELINELLI 5: mai in partita. Il capitano della Segafredo colleziona un deludentissimo 0/5 da 3, non riuscendo quasi mai a dare un contributo ai compagni. Unica fiammata all’inizio del terzo quarto, poi scompare di nuovo. Anche in difesa non riesce ad incidere.


 

PAJOLA 5,5: l’attacco della Virtus non funziona e anche il Pajo non riesce a dare ordine come sa. Pesa tantissimo l’ 1/6 ai liberi.


 

ALIBEGOVIC 5: trova una schiacciata che vale da sola il prezzo del biglietto, poi scompare. In difesa non riesce ad arginare i lunghi partenopei e in attacco sbatte ripetutamente contro il muro degli avversari.


 

HERVEY 6: il tabellino racconta una partita discreta per l’8 virtussino, condita da 14 punti e 6 rimbalzi. In realtà anche lui fa tanta fatica ad ingranare, chiudendo con il 20% da tre e il 56% da 2. Alcune dimenticanze di troppo anche dietro. Da lui ci si aspetta di più.


 

RUZZIER 5: non riesce a dare un contributo alla regia virtussina, trovando sempre spazi chiusi e dovendo ripiegare su passaggi facili. Era chiamato a una partita di livello e non è riuscito ad adempiere al suo compito.


 

ALEXANDER 5: dà troppo poco alla squadra. Il suo impatto con il match é piuttosto complicato e Scariolo decide di impiegarlo solo 9 minuti. Non si prende neanche un tiro e i 4 assist smistati non gli consentono di arrivare alla sufficienza.


 

CERON n.e.


 

BARBIERI n.e.


 

SAMPSON 5,5: in attacco merita 6,5 per la sua prezenza, in difesa 4,5 perchè subisce costantemente gli ingressi in area dei giocatori napoletani. La partita più complicata per lui dal suo arrivo a Bologna.


 

WEEMS 7: una delle poche luci nel difficile pomeriggio virtussino. Kyle è il trascinatore della Segafredo e costruisce praticamente da solo l’ultimo tentativo di rimonta. Per lui 23 punti e 5 rimbalzi al PalaBarbuto.


 

CORDINIER 6,5: 12 punti e 5 rimbalzi a referto anche oggi, oltre a tanta voglia di fare. Commette sicuramente degli errori, ma è tra i più attivi per Bologna.


💬 Commenti