Repubblica - Subito a ruba la maglia di Arnautovic

Il commento di Gabriele Tacconi, direttore Marketing di Macron

Scritto da Riccardo Austini  | 
Marko Arnautovic (ph. bolognafc.it)

L'effetto Arnautovic già porta i suoi primi frutti. Infatti, rispetto a un anno fa, sono raddoppiate le vendite delle maglie nei rispettivi negozi del Bologna. Una ogni tre porta il nome del centravanti austriaco. Secondo i dati Macron l'attaccante ex Shanghai è l'uomo marketing: “Le vendite stanno andando molto bene, parliamo di quasi il doppio rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione” afferma Gabriele Tacconi, direttore marketing dell'azienda - “L'effetto Arnautovic trascina più di quanto non accadde all’arrivo di Destro”. Considerando che una maglia da gioco costa 110 euro (la versione authentic, fatta del materiale che indossano i giocatori in campo), il Bologna guadagna il 20% da ogni vendita, ovvero fra i 20 e i 25 euro. Macron vende all'anno circa 10mila casacche rossoblù, per cui, seguendo la media attuale e con l'arrivo di Marko, Saputo incasserebbe circa 200mila euro in più rispetto al solito. 

 

 

 

 

 


💬 Commenti